<![CDATA[Molise Web giornale online molisano]]>http://www.www.moliseweb.itit-IT <![CDATA[Tutti i candidati alle #politiche 2022, il PD chiude la squadra con Alessandra Salvatore. Il centrodestra potrebbe puntare su Corrado Di Niro]]> POLITICA

Siamo quasi al fotofinish e continuano le sorprese dei candidati alle imminenti Elezioni Politiche del 25 settembre.

 

PARTITO DEMOCRATICO

Dopo la rinuncia alla candidatura del vice-sindaco di Isernia, Federica Vinci, all’uninominale alla Camera dei Deputati il PD cala la carta Alessandra Salvatore, ex assessore al Sociale al Comune di Campobasso e attuale consigliera comunale di minoranza.

Sul proporzionale 1 correrà l’agnonese Caterina Cerroni, segretaria nazionale dei Giovani Democratici; mentre, sul proporzionale 2 ci sarà il segretario regionale del PD, Vittorino Facciolla, consigliere regionale d’opposizione ed ex vice-presidente della Regione Molise durante la legislatura di Paolo di Laura Frattura.

Al Senato della Repubblica, all’uninominale la candidata sarà Rossella Gianfagna, professoressa di Educazione Fisica e attuale Rettore del Convitto Nazionale ‘Mario Pagano’. Al proporzionale in corsa l’ex Primario dell’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso, il medico Giuseppe Cecere.

 

MOVIMENTO 5 STELLE

Il Movimento ha scelto i candidati tramite le parlamentarie online: alla Camera i nomi sono quelli del medico Anna Maria Belmonte e Nick De Michele, già candidato sindaco (perdente) di Termoli, capogruppo del Movimento 5 Stelle al Comune di Termoli. Al Senato i simpatizzanti pentastellati hanno scelto Maria Del Mirto.

 

CENTRODESTRA

Confusione nel centrodestra, che potrebbe schierare in Molise, forte dei sondaggi, candidati di fuori regione. Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, segretario nazionale di ‘Noi di Centro’, ha ufficializzato la moglie Sandra Lonardo sul proporzionale Molise alla Camera dei Deputati, dove all’uninominale potrebbe essere candidato il leader nazionale dell’UdC, Lorenzo Cesa.

Anche l’uninominale del Senato potrebbe far gola a esponenti invasori, come il patron della Lazio, Claudio Lotito, il quale, dopo non essere stato eletto in Campania nel 2018, potrebbe ottenere la candidatura in Molise, sempre con Forza Italia.

Sul proporzionale, sia al Senato che alla Camera, potrebbero trovare spazio esponenti locali, che starebbero facendo sentire la propria voce all’interno delle segreterie nazionali, al fine di evitare di far diventare il Molise terra di conquista.

Tra i molisani in lizza per una candidatura, Filoteo Di Sandro ed Elisabetta Lancellotta di Fratelli d’Italia, la deputata Annaelsa Tartaglione di Forza Italia, Michele Marone della Lega.

Il centrodestra potrebbe puntare anche su figure non necessariamente politiche e sembrerebbe che un sondaggio sia stato fatto nel mondo imprenditoriale. Non è da escludere che si possa andare a pescare nel mondo edile, come il Presidente dell’Acem-Ance Molise, Corrado Di Niro, nel 2019 indicato dal tavolo di centrodestra molisano quale possibile candidato sindaco di Campobasso, prima della scelta romana ricaduta su Maria Domenica D’Alessandro (Lega), sconfitta al ballottaggio dall’attuale sindaco pentastellato Roberto Gravina.

 

TERZO POLO

Ancora a lavoro il polo con Italia Viva – Azione, contenitore all’interno del quale potrebbero trovare spazio i rispettivi coordinatori di partito: la deputata Giuseppina Occhionero e l’ex sindaco di Santa Croce di Magliano, Donato D’Ambrosio, per il partito dell’ex premier Matteo Renzi; il sindaco di Vinchiaturo, Luigi Valente, o il presidente del Consiglio comunale di Vinchiaturo, Ernesto La Vecchia, per il partito di Carlo Calenda.

]]>
http://www.moliseweb.it/info.php?id=45221 Fri, 19 Aug 2022 10:06:00 +0200
<![CDATA[Bollettino #19agosto: 175 nuovi casi (16 molecolari e 159 antigenici), 685 guariti]]> ATTUALITà
Aggiornamento bollettino 19 agosto ore 18:10
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_19082022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 18 agosto ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_18082022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 1 agosto ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_01082022-1.pdf
 
Aggiornamento bollettino 30 luglio ore 17:15
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_30072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 29 luglio ore 18:10
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_29072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 28 luglio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_28072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 27 luglio ore 18:30
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_27072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 26 luglio ore 17:50
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_26072022.pdf
 
 Aggiornamento bollettino 25 luglio ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_25072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 23 luglio ore 18:30
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_23072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 22 luglio ore 16:45
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_22072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 21 luglio ore 17:10
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_21072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 20 luglio ore 18:30
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_20072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 19 luglio ore 18:50
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_19072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 18 luglio ore 17:50
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_18072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 15 luglio ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente: bollettino_16072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 15 luglio ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente bollettino_15072022-(1).pdf
 
Aggiornamento bollettino 14 luglio ore 17:30
lA SITUAZIONE secondo i dati forniti dall'ASReM è LA SEGUENTE bollettino_14072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 13 luglio ore 18:30
lA SITUAZIONE secondo i dati forniti dall'ASReM è LA SEGUENTE bollettino_13072022m.pdf
 
Aggiornamento bollettino 11 luglio ore 18:30
La situazione secondo i dati forniti dall'Asrem è la seguente bollettino_11072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 9  luglio ore 18:40
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_09072022.pdf
Aggiornamento bollettino 8  luglio ore 18:40
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_08072022.pdf
Aggiornamento bollettino 7 luglio ore 17:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_07072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 6 luglio ore 17:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_06072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 5 luglio ore 17:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_05072022.pdf
Aggiornamento bollettino 3-4 luglio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_04072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 2 luglio ore 18:50
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_02072022.pdf
Aggiornamento bollettino 1 luglio ore 17:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_01072022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 30 Giugno ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_30062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 29 Giugno ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_29062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 28 Giugno ore 17:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_28062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 27 Giugno ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_27062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 25 Giugno ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_25062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 24 Giugno ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_24062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 23 Giugno ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_23062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 22 Giugno ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_22062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 21 Giugno ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_21062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 19-20 Giugno ore 18:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_19_20062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 18 Giugno ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_18062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 17 Giugno ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_17062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 16 Giugno ore 18:00
 
Aggiornamento bollettino 15 Giugno ore 18:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_15062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 14 Giugno ore 18:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_14062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 13 Giugno ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguentebollettino_12-13062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 11 Giugno ore 17:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_11062022.pdf
 
 
Aggiornamento bollettino 10 Giugno ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_10062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 9 Giugno ore 17:45
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_09062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 8 Giugno ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_08062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 7 Giugno ore 17:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_07062022-1.pdf
 
Aggiornamento bollettino 6 Giugno ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_05_06062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 4 giugno ore 17:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_04062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 3 giugno ore 18:10
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_02_03062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 1 giugno ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_01062022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 31 Maggio ore 17:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_31052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 30 Maggio ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_29_30052022-1.pdf
 
Aggiornamento bollettino 28 Maggio ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_28052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 27 Maggio ore 17:45
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_27052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 26 Maggio ore 17:50
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_26052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 25 Maggio ore 18:50
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_25052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 24 Maggio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_24052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 23 Maggio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_22_23052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 21 maggio ore 17:45
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_21052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 20 maggio ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_20052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 19 maggio ore 18:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_19052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 18 maggio ore 17:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_18052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 17 maggio ore 18:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_17052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 15-16 maggio ore 17:45
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_15-16052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 14 maggio ore 18:10
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_14052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 13 maggio ore 17:25
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_13052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 12 maggio ore 17:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_12052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 11 maggio ore 18:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_11052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 10 maggio ore 17:25
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_10052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 8-9 maggio ore 17:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_08_09052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 7 maggio ore 18:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_07052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 6 maggio ore 18:05
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_06052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 5  maggio ore 18:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_05052022-1.pdf
 
Aggiornamento bollettino 4  maggio ore 18:05 
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_04052022-(1).pdf
 
Aggiornamento bollettino 3  maggio ore 17:30 
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_03052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 1-2  maggio ore 17:30 
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_01-02052022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 30 aprile ore 17:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_30_04_2022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 29 aprile ore 17:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_29042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 28 aprile ore 17:25
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_28042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 27 aprile ore 17:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_27_04_2022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 26 aprile ore 18:05
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_24_25_26_04_2022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 23 aprile ore 18:05
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_23042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 22 aprile ore 17:40
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_22042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 21 aprile ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_21042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 20 aprile ore 17:45
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_20042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 17, 18, 19 aprile ore 17:45
 La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_17_18_19042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 16 aprile ore 17:45
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_16042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 15 aprile ore 17:45
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_15042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 14 aprile ore 17:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_14042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 13 aprile ore 18:05
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente  bollettino_13042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 12 aprile ore 18:05
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente  bollettino_12042022.pdf
 
 
Aggiornamento bollettino 11 aprile ore 18:05
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_11042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 10 aprile ore 17:10
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_10042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 9 aprile ore 17:40
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_09042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 8 aprile ore 17:40
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_08042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 7 aprile ore 18:40
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_07042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 6 aprile ore 18:40
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_06042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 5 aprile ore 18:40
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_05042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 4 aprile ore 18:40
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_04042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 3 aprile ore 18:10
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_03042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 2 aprile ore 18:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_02042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 1 aprile ore 18:15
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_01042022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 31 marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_31032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 30 marzo ore 17:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_30032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 29 marzo ore 17:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_29032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 28 marzo ore 17:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_28032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 27 marzo ore 17:55
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_27032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 26 marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_26032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 25 marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_25032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 24 marzo ore 18:00. 
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_24032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 23 marzo ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_23032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 22 marzo ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_22032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 21 marzo ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_21032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 20  marzo ore 18:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_20032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 19  marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_19032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 18 marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_18032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 15 marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente  bollettino_15032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 14 marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_14032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 12 marzo ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_12032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 11 marzo ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_11032022.pdf 
 
Aggiornamento bollettino 10 marzo ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_10032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 9 marzo ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_09032022-1.pdf
 
Aggiornamento bollettino 8 marzo ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_08032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 7 marzo ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_07032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 6 marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_06032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 5  marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_05032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 4  marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_04032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 3  marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_03032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 2 marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_02032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 1 marzo ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente bollettino_01032022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 28 febbraio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente:bollettino_28022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 27 febbraio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: 6580 attualmente positivi,  2  in terapia intensiva 31622 guariti, 568 deceduti e 346927 tamponi totali. Un decesso, uomo 78enne di Venafro, 3 ricoveri e 1 dimesso. I positivi sono 140 mentre i guariti sono 3.  Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_27022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 26  febbraio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: 6444 attualmente positivi,  3 in terapia intensiva 31620 guariti, 567 deceduti e 346579  tamponi totali. Nessun decesso, 2 ricoveri e 1 dimesso. I positivi sono 278 mentre i guariti sono 9.  Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_26022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 25  febbraio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: 6175 attualmente positivi,  3 in terapia intensiva 31637 guariti, 567 deceduti e 345607  tamponi totali. Due decessi, 4 ricoveri e 3 dimesso. I positivi sono 280 mentre i guariti sono 334. Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_25022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 24  febbraio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: 6231 attualmente positivi,  3 in terapia intensiva 31285 guariti, 565 deceduti e 344845  tamponi totali. Nessun decesso, 1 ricovero e 1 dimesso. I positivi sono 234 mentre i guariti sono 535. Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_24022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 23  febbraio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: 6533 attualmente positivi,  3 in terapia intensiva 30752 guariti, 565 deceduti e 344143  tamponi totali. Un decesso: donna di 81 anni di Campobasso, 1 ricovero e 2 dimessi. I positivi sono 301 mentre i guariti sono 403. Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_23022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 22  febbraio ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: 6588 attualmente positivi,  3 in terapia intensiva 30405 guariti, 564 deceduti e 343293  tamponi totali. Un decesso: uomo di 77 anni di Termoli, 3 ricoveri e 5 dimessi. I positivi sono 268 mentre i guariti sono 793. Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_22022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 21  febbraio ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: 6680 attualmente positivi,  4 in terapia intensiva 30058 guariti, 563 deceduti e 342111  tamponi totali. Nessun decesso, 2 ricoveri e 2 dimessi. I positivi sono 268 mentre i guariti sono 793. Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_21022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 20  febbraio ore 17:30
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente:  7205 attualmente positivi,  4 in terapia intensiva 29265 guariti, 563 deceduti e 341773  tamponi totali. Un decesso, uomo di 78anni di Cerro al
Volturno, 1 ricoveri e 0 dimessi. I positivi sono 114 mentre i guariti sono 7. Per maggiori dettagli cliccare qui 
bollettino_20022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 19  febbraio ore 17:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente:  7099 attualmente positivi,  4 in terapia intensiva 29259  guariti, 562 deceduti e 341372 tamponi totali. Un decesso, donna di 83anni di Caserta , 0 ricoveri e 6 dimessi. I positivi sono 378 mentre i guariti sono 19. Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_19022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 18  febbraio ore 17:20
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente:  6741 attualmente positivi,  4 in terapia intensiva 29245  guariti, 561 deceduti e 339689 tamponi totali. Un decesso, uomo di 90 anni di Pietracupa , 1 ricovero e 2 dimessi. I positivi sono 142 mentre i guariti sono 361. Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_18022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 17  febbraio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente:  6961 attualmente positivi,  4 in terapia intensiva 28886  guariti, 560 deceduti e 338881 tamponi totali. I morti di oggi sono 0 , 3 ricoveri e 5 dimessi. I positivi sono 300 mentre i guariti sono 369. Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_17022022.pdf
 
Aggiornamento bollettino 16  febbraio ore 18:00
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente:  7030 attualmente positivi,  4 in terapia intensiva 28519  guariti, 560 deceduti e 338285 tamponi totali. I morti di oggi sono 3 , 3 ricoveri e 3 dimessi. I positivi sono 371 mentre i guariti sono 525. Per maggiori dettagli cliccare qui bollettino_16022022.pdf
 
]]> http://www.moliseweb.it/info.php?id=24900 Fri, 19 Aug 2022 18:15:00 +0200 <![CDATA[Guglionesi, 34enne massacrato di botte: rischia di perdere un occhio]]> CRONACA

Come riporta Primonumero, un 34enne è stato massacrato di botte durante un litigio avvenuto durante la notte a Guglionesi. 

Il 34enne è ora ricoverato all'ospedale di San Giovanni Rotondo: l'aggressione da parte di due ragazzi è culminata in un calcio in faccia e ora la vittima rischia di perdere un occhio. 

La vittima è stata soccorsa da un suo coetaneo che lo ha accompagnato al San Timoteo di Termoli per poi essere trasferito a San Giovanni Rotondo. Le indagini sono partite.

]]>
http://www.moliseweb.it/info.php?id=45224 Fri, 19 Aug 2022 11:00:00 +0200
<![CDATA[Verso il 25 settembre: Unione Popolare, lista di De Magistris, presenta i suoi candidati]]> POLITICA di Alessandra Potena
Non un libro dei sogni ma i bisogni dei cittadini. Lo ha dichiarato l’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris, ora alla guida della lista Unione Popolare, che concorrerà alle prossime elezioni. 
 
Pace, giustizia economica e sociale, sanità e giustizia economica. Sono questi i punti cardine del programma elettorale che abbraccia le esigenze e le priorità dei cittadini. 
In Molise sono tre i candidati che scenderanno “in campo” in vista del 25 settembre e sono stati presentati nel pomeriggio di ieri, in Piazzetta Palombo a Campobasso. Rossano Pazzagli, docente universitario, Hikmet Aslan, giornalista ed ex rifugiato politico e Nicoletta Radatta, attivista e blogger. Tre personalità diverse 
ma unite per il perseguimento degli stessi obiettivi. 
 
«Unione Popolare è una lista dei cittadini e dei territori - ha dichiarato Rossano Pazzagli, docente di Storia moderna all’Unimol - in Molise c’è un bisogno impellente di rinascita, di rimettere al centro i territori che sono stati marginalizzati e non a causa del destino ma come frutto di scelte politiche che hanno, invece, favorito i grandi centri. Una lista che si presenta agli elettori per invertire la rotta, siamo persone che promettono coerenza».
«Una lista che nasce dal popolo e da ragazzi, un movimento pacifico che non è contro nessuno - ha dichiarato Hikmet Aslan - Siamo contro la guerra e contro le armi. Non amiamo le poltrone, cerchiamo di dar voce a chi non ha voce».
 
Insomma, 120 proposte - quelle di Unione Popolare - che toccano i principali problemi del nostro Paese, tenendo in considerazione la collettività e le reali e concrete esigenze. Un programma che guarda a studenti, lavoratori e pensionati. 
 
Intanto, volontari di tutta Italia sono impegnati tra i circa 600 banchetti nelle regioni per la raccolta delle firme che confermerà la presenza del gruppo alle prossime elezioni. In Molise è corsa all’ultima firma. La nostra regione, infatti, è tra le poche circoscrizioni in cui è stata necessaria una grande mobilitazione ma nonostante questo è stato quasi raggiunto l’obiettivo.
 
«Il risultato straordinario è stato messo da molti in dubbio. Non è stato semplice, siamo stati gli unici - insieme a un’altra lista - ad aver dovuto raccogliere le firme. Anche in questo siamo diversi dagli altri. Nel nostro movimento c'è la passione vera dei militanti che hanno fatto politica in piazza. Dubito che partiti, anche più in auge, avrebbero ottenuto questo risultato in così poco tempo». Queste le parole di Paolo Di Lella, coordinatore di Potere al Popolo, partito che insieme a Rifondazione Comunista, DemA e ManifestA, ha sposato le idee di Unione Popolare. 
]]>
http://www.moliseweb.it/info.php?id=45220 Fri, 19 Aug 2022 10:03:00 +0200
<![CDATA[Elezioni politiche, Comune di Campobasso: modalità di voto per elettori temporaneamente residenti all'estero]]> ATTUALITà

In vista delle elezioni politiche che si terranno il 25 settembre, il Comune di Campobasso - attraverso il suo ufficio elettorale - sta diramando tutte le informazioni utili per permettere di fruire del diritto al voto.

Per questo motivo bisogna ricordare la possibilità di votare tramite corrispondenza per egli elettori temporaneamente all'estero: la scelta dell'opzione per corrispondenza deve essere comunicata direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e, quindi, entro il 24 agosto.

L'opzione potrà pervenire al comune per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, e potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato. Al fine di facilitare, comunque, la presentazione delle opzioni da parte dei suddetti elettori temporaneamente all'estero, si comunica gli indirizzi di posta elettronica presso i quali è le domande stesse:

PEC: comune.campobasso.protocollo@pec.it

Mail: urp@comune.campobasso.it 

Questo è il modello da presentare per poter accedere a simile opzione: allegato---mod-opzione.pdf

 

]]>
http://www.moliseweb.it/info.php?id=45219 Fri, 19 Aug 2022 09:30:00 +0200
<![CDATA[Campobasso, Felice risponde a Chierchia: "Semplificate richieste di installazione dei dehors per supportare economia cittadina”]]> POLITICA

L’assessore al Commercio del Comune di Campobasso, Paola Felice, nel corso della seduta mattutina del Consiglio Comunale di quest’oggi, ha avuto modo di esporre alcuni dati importanti sulle attività del suo settore, rispondendo all’interrogazione della consigliera del PD Bibiana Chierchia.

“Il Settore Attività Produttive – ha dichiarato l’assessore - ha riscontrato per il periodo estivo sono pervenute agli uffici n.63 richieste di concessione di suolo pubblico per una durata media di 90 giorni circa.

Al fine di sostenere le attività di somministrazione, - ha sottolineato Felice - oltre a mettere in atto tutte le procedure utili alla semplificazione delle richieste per l’installazione dei dehors, l’Amministrazione si è fatta carico di sostenere i costi relativi agli stalli blu per tutta la durata delle agevolazioni statali.

Inoltre – ha aggiunto l’assessore - l’Amministrazione ha realizzato, ed ha in programma, una serie di iniziative di promozione del territorio in grado di supportare le attività produttive e l’economia cittadina.”

]]>
http://www.moliseweb.it/info.php?id=45226 Fri, 19 Aug 2022 12:18:00 +0200
<![CDATA[Fondi per gli asili nido, più di 4 milioni di euro per il Comune di Campomarino]]> ATTUALITà

Ammontano complessivamente a 4.366.000 euro le risorse destinate al Comune di Campomarino nell’ambito delle azioni per il potenziamento dei servizi d'istruzione del Pnrr, per un totale di tre interventi riservati a scuole dell'infanzia e asili nido.

Una cifra che vede il Comune di Campomarino tra i principali beneficiari dei fondi della Regione riservati a progetti di investimento che verranno finanziati con le risorse europee Next Generation EU.

Si tratta di fondi destinati alla costruzione di tre nuovi edifici, così ripartiti:

Primo intervento: euro 1.550.000,00

Secondo intervento: euro 1.255.000,00

Terzo intervento: euro 1.561.000,00

Una notizia importante per l’intera cittadina che apprendiamo con estrema soddisfazione e che conferma l’attenzione che il Comune di Campomarino costantemente rivolge alla programmazione e al potenziamento della qualità dei servizi da offrire al cittadino.

Nello specifico i progetti ammessi in graduatoria si riferiscono a tre asili nido, uno dei quali nella frazione di Nuova Cliternia, a testimonianza dell’attenzione rivolta anche alle aree periferiche di Campomarino.

Si tratta di un investimento importante per la comunità, che consentirà di attivare un servizio comunale a sostegno delle famiglie sempre più necessario, in un contesto che vede Campomarino tra i pochi comuni a non soffrire dello spopolamento e del calo demografico.

La capacità di intercettare questo tipo di bandi si è rivelata fondamentale al fine di poter procedere nella direzione delle politiche di sostegno alle famiglie. Si tratta, infatti, di un’occasione importante sia dal punto di vista economico che educativo e sociale che consente di investire sul futuro della nostra comunità nell’auspicio di andare verso una rapida realizzazione delle opere finanziate.

 
 
]]>
http://www.moliseweb.it/info.php?id=45227 Fri, 19 Aug 2022 14:12:00 +0200
<![CDATA[Pnrr, pubblicate le graduatorie: in Molise oltre 68 milioni per asili nido e scuole dell’infanzia ]]> ATTUALITà

Sono state pubblicate le graduatorie degli avvisi pubblici relativi ad asili nido e scuole dell’infanzia con i progetti di investimento che verranno finanziati con le risorse europee Next Generation EU, stanziate nell’ambito delle azioni per il potenziamento dei servizi d’istruzione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).   

  

In Molise sono destinati complessivamente 68.950.960,95 euro per un totale di 57 interventi per scuole dell’infanzia e per asili nido e poli dell’infanzia per l’intera fascia di età 0-6 anni.   

  

La pubblicazione delle graduatorie conclude la prima fase dell’azione del PNRR per gli asili nido e le scuole e i servizi educativi per l’infanzia.  

      

In particolare, alle regioni del Mezzogiorno andrà il 54,98% delle risorse per gli asili nido e il 40,85% di quelle per le scuole dell’infanzia. Contestualmente, è stato disposto anche lo scorrimento delle graduatorie dell’avviso pubblico del 2021, da 700 milioni, su asili nido e centri polifunzionali per la famiglia che prevede l’autorizzazione di 234 nuovi interventi per un importo di 381 milioni. Questo avviso pubblico contribuisce al raggiungimento dei target del PNRR relativi all’attivazione di nuovi posti per servizi educativi nella fascia 0-6 anni e rientra tra i c.d. “progetti in essere” del PNRR.   

  

«Si tratta del più grande Piano mai realizzato sul tema dell’istruzione per la fascia 0-6 anni, con un investimento complessivo di 4,6 miliardi di euro - dichiara il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi - Il governo ha lavorato in questi mesi e sta ancora lavorando affinché il Piano sia attuato, rispettando tutte le scadenze previste. Siamo particolarmente orgogliosi del risultato raggiunto sugli asili nido: siamo riusciti ad allocare tutte le risorse disponibili, con una quota ingente di finanziamenti destinata al Sud. Assicurare il diritto all’istruzione per i più piccoli, su tutto il territorio nazionale, è un elemento fondamentale per colmare il divario tra nord e sud, per rimuovere gli ostacoli al lavoro femminile e sostenere le famiglie con azioni concrete».    

      

Le graduatorie pubblicate: https://pnrr.istruzione.it/infrastrutture/asili-nido-e-scuole-dellinfanzia/ 

]]>
http://www.moliseweb.it/info.php?id=45212 Thu, 18 Aug 2022 11:01:00 +0200
<![CDATA[Campobasso, Cretella in Consiglio Comunale risponde al PD: " Disinfestazione larvale due volte al mese, come prevede il Piano Nazionale"]]> POLITICA

Nella seduta odierna del Consiglio Comunale si è tornati a parlare di zanzare, argomento sollevato dal consigliere del PD Giose Trivisonno, attraverso una mozione respinta dall’Aula (16 voti contrari 4 voti a favori e 3 astenuti), e sul quale lo stesso assessore all’Ambiente, Simone Cretella, ha voluto dare risposte circostanziate.

“Intanto, devo dire che dispiace doversi rendere conto come chi ha amministrato in passato questa città sembra proprio, da come è stato affrontato questo tema anche nelle settimane passate, non essere a conoscenza di come questa materia sia regolamentata e disciplinata dall’autorità sanitaria nazionale attraverso un piano sanitario nazionale che indica esattamente alle amministrazioni cosa bisogna fare e come. – ha spiegato Cretella - La materia della disinfestazione anti zanzare è infatti disciplinata dal Piano Nazionale di prevenzione, sorveglianza e risposta alle Arbovirosi (PNA)2020/2025, che stabilisce criteri e modalità di contrasto alla trasmissione delle infezioni virali trasmesse da artropodi. Al riguardo, tra le azioni che il piano prevede, vi è la sorveglianza epidemiologica, di competenza delle autorità sanitarie, nonché interventi periodici di riduzione della popolazione di zanzare mediante attività di igiene ambientale e lotta alla proliferazione larvale. Dallo stesso piano emerge chiaramente la non obbligatorietà degli interventi adulticidi, che comunque avvengono su disposizione dell’Azienda Sanitaria Locale competente esclusivamente in caso di necessità. L’impiego di prodotti adulticidi deve avvenire esclusivamente in situazioni emergenziali, in misura focale e circoscritta e in aree o situazioni di particolare abbondanza del vettore, comunque in accordo con le autorità competenti, come raccomandato dall’OMS.

Detto ciò - ha aggiunto Cretella - abbiamo per l’appunto chiesto ad Asrem per avere un parere su quello che il piano ci diceva e per capire se esistessero condizioni emergenziali per attivare la disinfestazione adulticida, continuando, allo stesso tempo, come Amministrazione comunale a portare avanti con regolarità quella antilarvale da aprile fino a ottobre, due volte al mese, in caditoie e pozzetti. Ci è stato risposto che, così come fanno già altre Amministrazioni in tutta Italia, le linee da seguire anche per Campobasso restano quelle fissate dal piano nazionale e che non ci sono le condizioni per la disinfestazione adulticida la quale, vale la pena ricordarlo, dati alla mano è fortemente e negativamente impattante sull’ambiente e su chi lo vive, perché ciò che viene utilizzato è tossico e pericoloso, si tratta di veleno sparso nell’ambiente a largo spettro, tanto per essere chiari, che ha risultati, in realtà, molto contenuti in quanto, ce lo dice la scienza, fa sviluppare zanzare sempre più resistente. Anche se può sembrare scomodo da sostenere, la verità è che l'ambiente non può attendere e il rispetto di quanto a ragion veduta stabilisce il Piano Nazionale è il modo corretto di agire a difesa dell'ambiente nel quale tutti noi viviamo.”

]]>
http://www.moliseweb.it/info.php?id=45232 Fri, 19 Aug 2022 17:26:00 +0200
<![CDATA[San Giovanni in Galdo, domani 20 agosto Mario Venuti al Morrutto Street Fest]]> EVENTI

San Giovanni in Galdo, venerdì 19 agosto – Grande attesa per l’evento di chiusura del Festival del Morrutto, domani – sabato 20 agosto – a San Giovanni in Galdo. Sul palco del Morrutto Street Fest arriva uno dei più raffinati e apprezzati cantautori italiani: Mario Venuti. Il tour del cantante siciliano, che sta girando l’Italia ottenendo ovunque grandi consensi, prende spunto dall’ultimo disco, Tropitalia, candidato al Premio Tenco. Nell’album, uscito nello scorso mese di settembre, Venuti si diverte a interpretare undici brani che, dagli anni trenta ai duemila, hanno segnato a loro modo la musica italiana. L’album è un emozionante viaggio che porta in un grande affresco dai colori dei tropici, amore dichiarato ed espresso sin dai tempi di Fortuna svelando così tutte le sfumature che caratterizzano il mondo sonoro di Venuti. Nel disco ci sono grandi classici: Ma Che Freddo Fa, Figli Delle Stelle, Quella Carezza Della Sera, Maledetta Primavera, Xdono, Non Ho L’età (Per Amarti), Voar (Nel Blu Dipinto Di Blu), Vita, Vivere, Il Cuore è Uno Zingaro e Una Carezza In Un Pugno.

“Il Tropitalia tour – spiega lo stesso Venuti – è in marcia, per portare una ventata di calore tropicale sulle note delle più amate canzoni italiane. Tony Canto alla chitarra, Vincenzo Virgillito alcontrabbasso, Neilton Dos Santos alle percussioni e Manola Micalizzi alle percussioni e cori. Insieme a questi straordinari musicisti e amici rileggo dal vivo in chiave tropicalista le canzoni del mio repertorio e quelle del nuovo disco, Tropitalia”.

 

LA BIOGRAFIA - Mario Venuti è nato il 28 Ottobre del 1963, agli inizi degli anni 80 è a Catania, dove incontra tre giovani musicisti con cui forma i Denovo. Il suo primo disco da solista, “Un po’ di febbre” (1994), Il singolo “Fortuna” si rivela una vera e propria hit radiofonica, tanto convincente da fruttare persino una cover in portoghese dei Brazilian Love Affairs, entrata in classifica anche in Italia. Nel 1996, esce il suo secondo album da solista, “Microclima” riceve il Premio Max Generation, in occasione della manifestazione Milano Vende Musica.

Nel 1997 partecipa a Sanremo Giovani con “Il più bravo del reame”, preludio a un nuovo album intitolato “Mai Come Ieri” (Giugno’98), frutta a Mario un nuovo grande successo con il brano omonimo, cantato in coppia con Carmen Consoli. A Gennaio del 2003, grazie all’etichetta discografica indipendente Musica & Suoni di Nuccio La Ferlita, viene pubblicato “Grandimprese”. Dieci canzoni, anticipate dal singolo “Veramente”, tra cui spicca anche una cover di “Monnalisa” di Ivan Graziani. La popolarità di Mario esplode attraverso la radio e le televisioni che trasmettono,

senza sosta, “Veramente” e il relativo videoclip. A Marzo 2004, Mario sale sul palco di Sanremo, per la 54° edizione del Festival della Canzone Italiana. La sua “Crudele” vince due premi importanti e prestigiosi: il Premio Mia Martini /Premio della Critica, e il Premio Radio e TV Private. “Crudele” è una piccola gemma, che racconta il risvolto masochistico spesso esistente nei sentimenti, e frutta una seconda vita al già lusinghiero “Grandimprese” che, viene ripubblicato arricchito da tre inediti (“Canzone stupida”, “Nella fattispecie”, “Per causa d’amor”) da Musica & Suoni e distribuito da Universal. Il pubblico, critica e colleghi gli regalano elogi e apprezzamenti sinceri e continui. La sua “Echi d’infinito” vincerà Sanremo 2005, nella sezione donne, cantata da Antonella Ruggiero. Il 3 marzo 2006, per Universal, esce “Magneti” «L’album “Magneti” si distingue per la particolare delicatezza artistica dei brani, con canzoni che affrontano i più svariati temi, sempre con un ottimo piglio musical-letterario, degno di attenzione anche fuori dallo stretto circuito sanremese...». Il “Magneti tour 2006”, dopo una parentesi teatrale invernale e una estiva all'aperto, approda al Teatro Greco di Taormina; in questa occasione viene registrato il primo DVD dell'artista catanese, “Materia Viva”, per la regia di Marco Amato.

Alla fine del 2007 cominciano i lavori per le nuove canzoni, con la consueta collaborazione di Kaballà ai testi; tra queste, “A Ferro e fuoco”, presentata alla 58esima edizione del Festival di Sanremo. In quella occasione, dopo più di venti anni, si esibisce sul palco del Teatro Ariston insieme ai Denovo. Ad ottobre 2009, anticipato dal singolo “Una pallottola e un fiore”, Mario pubblica il settimo album da solista, "Recidivo". Il lavoro dell'artista siciliano è composto da 12 brani (11 scritti a 4 mani con Kaballà e uno scritto da Massimo Greco) e contiene 3 duetti: Franco Battiato canta nel brano Spleen#132, Carmen Consoli nel brano “La vita come viene” e Cesare Cremonini ne “Un cuore giovane”. Sempre di ottobre 2009, l'uscita di The Universal Music Collection, 5 cd che testimoniano una lunga carriera e un dvd con le immagini del concerto del Teatro Antico di Taormina nel 2006. Nel 2012 pubblica “L’Ultimo Romantico” (Musica & Suoni-Microclima/Sony Music): 12 i brani inediti scritti da Venuti (10 dei quali a quattro mani con Kaballà) contenuti nel disco, di cui è produttore artistico insieme a Roberto Vernetti. Dall’album vengono estratti tre singoli: “Quello che ci Manca”, “Fammi il Piacere”, e “Trasformazioni”. A settembre del 2014 esce l’album “Il Tramonto dell’Occidente” scritto e musicato con Francesco Bianconi e Kaballà. Dall’album vengono estratti due singoli: “Ventre della città”, “Il tramonto”. Nel 2016 decide di rivisitare con gli Urban Fabula in chiave Jazz i classici della canzone italiana e internazionale e canzoni del proprio repertorio, dando vita al progetto Mario Meets Jazz. Nel 2017 pubblica “Motore di vita” (Microclima-Puntoeacapo/Believe Digital) dall’album vengono estratti tre singoli “Caduto dalle stelle” grande successo radiofonico, “Tutto questo mare” e “Lasciati amare”; a seguire il lungo “MOTORE DI VITA TOUR” con l’artista e la sua band impegnanti tra piazze e teatri a mettere in scena il ricco repertorio. A maggio del 2019 il 10° album di Mario Venuti SOYUZ 10 dal quale vengono estratti tre singoli: “Il pubblico sei tu”, “Ciao cuore”, e “Silenzio al silenzio”. A marzo del 2020 sul canale YT ufficiale viene pubblicata la serie “Casacasa Live Session”: una raccolta di sette live in cui l’artista ha eseguito alcuni dei suoi brani più famosi direttamente dal salotto di casa sua. Nel mese di maggio i brani sono stati pubblicati su tutte le piattaforme digitali. A settembre dello scorso anno viene pubblicato il suo ultimo disco “Tropitalia”, segue il tour omonimo. 

 

Il programma della giornata finale del festival 

 

La giornata conclusiva del festival, domani sabato 20 agosto, si aprirà con “Un giro per San Giovanni”, visita guidata al paese e al tempietto italico. Il giro si concluderà con un rigenerante aperitivo al Morrutto. In serata, alle 18, tornano i laboratori enogastronomici e “Ritratto nel borgo”, il laboratorio di fotografia. Dalle ore  20 la performance live di Daria Tanno con ukulele e loop station.  Alle 21.30 il concerto di Mario Venuti. Alle 23.30 infine la tradizionale festa di chiusura del festival con “Radio Morrutto”: la musica dell’epoca d’oro delle radio private riproposta con i vinili originali degli anni sessanta, settanta e ottanta. 

Domani ci sarà anche un annullo filatelico speciale. Completano l’evento di San Giovanni lo street food, le mostre, le antiche botteghe e un infopoint dove è possibile acquistare prodotti tipici e gadget del Morrutto. 

Il Morrutto Street Fest è organizzato dall’associazione Amici del Morrutto in collaborazione con il Comune di San Giovanni in Galdo e con la locale Società Operaia e con il contributo dell’assessorato alla Cultura e al Turismo della Regione Molise.

]]>
http://www.moliseweb.it/info.php?id=45231 Fri, 19 Aug 2022 17:21:00 +0200