Carabinieri di Campobasso:consegnati diplomi di anzianitĂ  e lettere di compiacimento

Nella mattina di ieri, 8 marzo 2018, presso il Comando Provinciale Carabinieri, nel corso di una breve cerimonia , il Comandante Provinciale Colonnello Marco Bianchi , alla presenza del Comandante della Compagnia Maggiore Valeria Nestola e del Comandante della Stazione capoluogo Luogotenente Tagliaferri Matteo, ha consegnato alcuni formali riconoscimenti inerenti l’ operato in servizio. Nello specifico, il Vice Brigadiere De Gregorio Aldo, effettivo all’ Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile di Campobasso è stato insignito della croce di anzianità per 16 anni di servizio militare prestato. Al Maresciallo Esposto Domenico, addetto alla Stazione di Mirabello Sannitico ed all’ Appuntato Scelto Antonio Tartaglia, addetto alla Stazione di Campobasso, sono state consegnate rispettive lettere di compiacimento a ciascuno indirizzate dal Comandante della Legione Carabinieri Abbruzzo e Molise Generale di Brigata Michele Sirimarco, quale segno di plauso per l’ intervento operato dai due militari, in Mirabello Sannitico, nel pomeriggio del 31 gennaio 2018 quando sono intervenuti presso un’ abitazione di una Contrada di quel Comune in quanto la moglie di un cittadino del luogo, in grave stato di agitazione, aveva richiesto aiuto al 112 a seguito del rinvenimento del corpo del proprio marito, giacente a terra, ai piedi di un albero, nelle vicinanze della casa, privo di coscienza dopo il tentativo di impiccamento. Nella circostanza i Carabinieri, constatando la perdita di coscienza dell’ uomo e comprendendo lo stato di grave pericolo, gli hanno prontamente praticato manovre di primo intervento consentendo il definitivo soccorso al personale medico e scongiurando peggiori conseguenze. Dopo alcuni giorni di ricovero l’ uomo è stato poi dimesso dall’ ospedale del capoluogo avendo superato il pericolo di vita.