IL NEO GOVERNATORE TOMA DETTA LA LINEA: "PRIMA DI TUTTO IL LAVORO". SULLA SANITà AVVERTE: "CHIEDERò LA NOMINA A COMMISSARIO" - Molise Web giornale online molisano
ELENCO :: POLITICA :: REGIONE
martedì, 24 aprile 2018
Il neo Governatore Toma detta la linea: "prima di tutto il lavoro". Sulla sanità avverte: "Chiederò la nomina a commissario"

Davide Vitiello

“Sarò il Presidente di tutti i molisani, di chi mi ha votato e di chi non mi ha votato”. Si è presentato con queste parole in conferenza stampa Donato Toma, neo Governatore del Molise. L’incontro è partito da una premessa: “la musica rispetto al passato è cambiata, anche in relazione al rapporto con la stampa" che - ha promesso - “sarà sempre finalizzato a tutelare in ogni modo il diritto di cronaca”.

“Sono già al lavoro con il mio staff – ha dichiarato - per dare soluzione alle problematiche urgenti del territorio: dallo snellimento della burocrazia per accelerare i pagamenti alle imprese che vantano crediti pregressi con la Regione alla sanità”. Su questo Toma è apparso deciso: “la prima cosa che farò sarà chiedere al governo la nomina a commissario ad acta per evitare che in Molise ci siano due Papi”  con il chiaro riferimento a Paolo Di Laura Frattura. “Il lavoro – ha continuato – sarà al centro della mia azione di governo e tutti provvedimenti che metteremo in campo nei settori strategici saranno finalizzati a sostenere e incentivare l’occupazione, in particolare per i giovani". Una necessità quest'ultima che Toma ha evidenziato anche in relazione ad un più efficace utilizzo dei fondi europei "perché - ha spiegato - non possiamo più permetterci di rimandare indietro un solo euro”.

Infine un riferimento anche al progetto di realizzazione di un mega impianto di trattamento della frazione umida dei rifiuti per 22 mila tonnellate in territorio di Sassinoro, a confine con il Molise, nel cuore del Sannio e del Parco del Matese. Toma ha annunciato che sarà sua intenzione visionare gli atti e se sarà necessario che sosterrà la lotta delle comunità che sono in presidio da settimane.

intervista a Donato Toma


 

In Evidenza

Ultimi Eventi

Notizie Correlate

  • Amministrative, Candido Paglione candidato sindaco con Amministrative, Candido Paglione candidato sindaco con "Capracotta Viva"
    Dopo la ufficiosa candidatura di Massimo Romano a sindaco di Bojano, un altro ex assessore e consigliere regionale ricomincia dal suo comune di nascita. Si tratta di Candido Paglione, anche primo segretario regionale di Sinistra Ecologia e Libertà. La sua candidatura a sindaco di Capracotta è stata ufficializzata da lui stesso...