Impegno per la Memoria: l'A.N.C.R. Larino celebra i 100 anni dalla Grande Guerra

Nell’ambito delle manifestazioni indette per celebrare i 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale, la sezione di Larino dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale ha organizzato una  giornata dedicata all’Impegno per la Memoria, con una serie di iniziative che avranno luogo sabato 17 Novembre a partire dalle 9.30 fino alle 13.00 nel centro storico frentano.

L’obiettivo del Presidente Giuseppe Silvano è contribuire a mantenere viva la memoria attraverso il coinvolgimento degli studenti delle scuole, delle varie associazioni e dei cittadini.

L’iniziativa partirà con il raduno in Piazza Vittorio Emanuele nei pressi del Monumento ai Caduti realizzato dallo scultore Enzo Puchetti. Da lì partirà un corteo che si dirigerà alla biblioteca all’aperto di via Cluenzio dove ci saranno delle letture e verrà simbolicamente depositata una copia della Costituzione all’interno della libreria in legno inaugurata di recente dal Rotary.

Alle 10 nella sala Freda del Palazzo Ducale si terrà il convegno dal titolo “Il ruolo delle donne durante la Grande Guerra” che vedrà gli interventi di Rita Frattolillo, docente, giornalista e scrittrice, e di Michele Montagano, Cavaliere di Gran Croce della Repubblica. A margine dei lavori la sezione di Larino dell’Associazione Combattenti e Reduci consegnerà una copia della Costituzione agli studenti.

Infine durante la manifestazione, all’interno del cortile del Palazzo Ducale, sarà allestita una mostra fotografica e di cimeli storici custoditi dalla sezione ANCR fondata dall’indimenticato Gennaro Silvano.