Un uomo di Campolieto non vede i figli da mesi, minaccia di darsi fuoco davanti la sede della Rai

La protesta di Anthony, di Campolieto, davanti alla sede Rai. Da diversi mesi non riesce a vedere i suoi figli. Oggi, esasperato, si è presentato sotto la redazione della Rai Molise con una tanica di benzina e ha minacciato di darsi fuoco. Sono dovuti intervenire la Polizia e i Vigili del Fuoco per convincere l'uomo a rinunciare all'insano gesto. E' rimasto più di un’ora nel piazzale della sede della Rai in uno stato confusionale e di grande agitazione, per poi essere portato via con un'ambulanza. 

Anthony ha dichiarato ad una giornalista Rai di essere disperato perché da mesi non vede i suoi figli minorenni; il suo gesto quindi avrebbe come scopo proprio quello di attirare l'attenzione dei media locali sulla sua triste storia.

LA STORIA: Un matrimonio e due figli, poi la separazione consensuale con affido dei bambini condiviso. La sua ex moglie si rifà una vita con un altro uomo in un'altra Regione. La ex moglie porta con sè i figli che continuano a vedere il padre costantemente fino al 7 febbraio di quest'anno. Infatti da quella data la ex moglie gli comunica che aveva denunciato l'attuale compagno e doveva andare in una struttura protetta e anonima e da quella data Anthony non ha più potuto rivedere i figli.