Polemica al Centro per l'Impiego: ‚ÄúVa bene che siamo disoccupati ma il tempo non ce lo regalano‚ÄĚ

Storie di ordinaria disorganizzazione. È quanto segnalato da una lettrice che oggi si ritrova, per sventura, al Centro per l’Impiego di Campobasso con oltre 50 persone in fila e un solo addetto. Che fine avranno fatto tutti gli altri operatori? Questa è la domanda di chi si ritrova intrappolato tra il reale e non. Perché “va bene che siamo disoccupati ma il tempo non ho ce lo regalano” e così in questo 1 luglio, giornata torrida, scoppia la polemica. Che i Centri per l’Impiego vivano una rimodulazione organizzativa è noto a tutti, ma è “incomprensibile continuare in un clima di mancata attenzione al cittadino e alle sue esigenze. L’Italia e il Molise in particolare vive una crisi lavorativa importante ma almeno ci si aspetterebbe dalle Istituzioni che regolano alcuni enti - come il Centro per l’Impiego - una maggiore arte. È chiedere troppo?”
Così la crisi oltre economica assume carattere sociale di diffuso malumore che non vede soluzioni a breve termine.