Italia in Comune: nasce un osservatorio civico sull'azione amministrativa della giunta Gravina

Presente alla prima seduta del Consiglio comunale di Campobasso dell'amministrazione Gravina anche la sezione di Campobasso di Italia in Comune, confluita per le scorse amministrative nella lista Centro Democratico a sostegno del candidato sindaco di centrosinistra Antonio Battista. 
L'obiettivo del gruppo politico Italia in Comune è quello di avviare un osservatorio civico sull'azione amministrativa della giunta Gravina e sulle azioni delle opposizioni con l'intento di contribuirebbe al bene della città  di Campobasso
"La sezione di Campobasso di Italia in Comune, - si legge in una nota - nonostante i buoni risultati elettorali dei propri candidati non è riuscita ad avere nessuna rappresentanza all’interno del Consiglio comunale, intende proseguire nell’azione di ascolto dei bisogni della città e avviare un’attività di attenta verifica dell’azione amministrativa della giunta Gravina e di stimolo ai consiglieri dell’opposizione. Pertanto, la sezione, seguirà con attenzione l’attività amministrativa, partecipando, ove possibile, ai Consigli comunali e se necessario intervenendo attraverso mezzi di comunicazioni per esprimere le valutazioni politiche sull’operato dell’amministrazione e delle opposizioni. È giusto evidenziare - scrivono ancora - che siamo fuori dal Consiglio comunale per la debolezza della coalizione. Tale risultato è da imputare in particolar modo al PD che ha presentato una lista incompleta ottenendo solo il 16% e alla debolezza del candidato Sindaco, del centrosinistra, che non è riuscito minimamente ad intercettare il pur consistente voto disgiunto sul candidato del centrodestra ed è stato oggetto di voto disgiunto da parte della propria coalizione. Inoltre evidenziamo che per forte senso di responsabilità e per non consegnare il capoluogo agli avversari, la Sezione di Italia in Comune di Campobasso ha rinunciato ad una lista autonoma. Nasce oggi l’osservatorio civico per la partecipazione attiva alla vita politica, sociale ed economica della città di Campobasso".