Bonefro. Con Domenica volano via i sogni di una vita

Un dolore comune quello che ha colpito la comunità di Bonefro che ieri 5 luglio ha dato l'ultimo saluto alla giovane Domenica Marchetti, morta in seguito ad un incidente la notte del 23 giugno. Un'intera comunità che si è stretta in un unico abbraccio attorno alla mamma Raffaella, al papà Paolo e al fratello Teo. 
Domenica aveva solo 18 anni, appena compiuti, e un destino crudele ha spezzato la sua vita facendo volare via con lei i suoi sogni, quelli che una giovane ragazza, nel cuore degli anni ha custodito nel cassetto e dovrebbe vedere realizzati con il tempo.
A 18 anni si fanno progetti, si iniziano a disegnare le prospettive future, l'università, i viaggi, l'indipendenza economica ma a Domenica tutto questo è stato strappato come lei è stata strappata all'affetto dei genitori, del fratello, dei familiari e di quanti l'amavano. Era una giovane volontaria del'Avis, frequentava l'Istituto Alfano di Termoli e oggi in queste realtà, nella sua Bonefro, lascia un vuoto che difficilmente si potrà colmare.