Caso Ocalan. Casa del Popolo a sostegno del comune molisano di Fossalto

Casa del Popolo Campobasso esprime il totale sostegno all’azione intrapresa dal Sindaco e dal Consiglio comunale di Fossalto di concedere la cittadinanza onoraria a Abdullah Öcalan e ribadisce la solidarietà e la vicinanza con il popolo curdo contro la repressione del governo turco. "Il governo di Erdogan - si legge nella nota - non parlo delle  catastrofi umanitarie che sta causando in tutto il Medio Oriente e al confine con la Grecia e la Bulgaria, ora minaccia chi compie gesti concreti per una soluzione politica e democratica della questione curda e di chi si schiera dalla parte dei diritti umani, della pace e della convivenza tra i popoli. Dietro la presa di posizione del Governo turco di condannare chi esprime solidarietà c’è la volontà di screditare la resistenza e il confederalismo democratico del popolo curdo, di impedire la diffusione delle sue idee all’opinione pubblica. Invitiamo tutti i comuni molisani, a partire dal comune capoluogo, a seguire l’esempio della municipalità di Fossalto a sostegno alla risoluzione della causa del popolo curdo e del suo massimo rappresentante Ocalan. Dal Molise al Kurdistan libertà per Ocalan!".