Referendum, ecco le regole dell'Ufficio Comunale di Campobasso

 

In occasione del prossimo Referendum del prossimo 20 e 21 settembre, l’Ufficio elettorale del Comune di Campobasso, ricorda agli elettori che occorre verificare l'effettivo possesso della propria tessera elettorale, se ci sono ancora spazi disponibili per apporre il timbro, o se in caso di cambio di residenza all'interno della stessa città l'indirizzo riportato sulla tessera è stato aggiornato.
L’Ufficio, accessibile da Piazza Musenga, per consentire il rilascio delle tessere, è aperto nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì  09.00 – 12.30; martedì e giovedì: 15.30 – 17.00.

Inoltre, esclusivamente nel periodo elettorale, l'Ufficio è aperto anche: sabato 19 settembre, dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 e domenica 20 settembre, dalle 07.00 alle 23.00.

Le richieste di ammissione al voto degli elettori che si trovano temporaneamente presso ospedali, case di cura, carceri e strutture similari fuori dal territorio comunale, devono essere inoltrate ai seguenti recapiti: telefax: 0874 92060 - pec: comune.campobasso.elettorale@pec.it

Le carte d'identità con scadenza successiva al 31 gennaio 2020 sono valide fino 31 dicembre 2020. La validità dei documenti di riconoscimento e identità scaduti è stata prorogata al 31 dicembre 2020. La carta d’identità, sia elettronica sia cartacea, anche se scaduta, avrà quindi validità fino al 31 dicembre 2020, solo per circolare in Italia, quindi anche per il riconoscimento presso i seggi elettorali. Gli stessi documenti scaduti, invece, non sono più validi per l’espatrio.

Per informazioni contattare i seguenti numeri telefonici: 0874405240, 0874405386.