SANNIO SAPORI: ALLA RISCOPERTA DEI GUSTI NOSTRANI - Molise Web giornale online molisano

Sannio Sapori: alla riscoperta dei gusti nostrani

Noi di Moliseweb abbiamo avuto il piacere di intervistare Alessandra Prencipe e Anita La Guardia, rispettivamente madre e figlia di una famiglia del paese di San Massimo che gestisce l'attività imprenditoriale di e-commerce chiamata "Sannio Sapori", specializzata nella vendita online di generi alimentari nostrani di altissima qualità. Noi della redazione gli abbiamo rivolto le seguenti domande:

- Cosa potete dirci in generale su Sannio Sapori?

Sannio Sapori è un progetto che nasce nel 2018 come commercio online di prodotti tipici del Sannio ,quindi non stiamo parlando solo del Molise, perché come si sa l’antico Sannio fa rifermento a zone come: Benevento, il sud dell’Abruzzo, Caserta e il nord della Puglia. Quindi la nostra idea è quella di valorizzare questa storica zona, anche perché molta gente non sa che il Molise era il cuore del Sannio.La maggior parte dei nostri clienti vivono nel nord d’Italia e  con la conseguente riscoperta turistica del Molise, abbiamo deciso di aprire un punto vendita fisico sul posto a San Massimo e avendo a disposizione abbastanza spazio, dare anche la possibilità consumare pranzi, cene, aperitivi ecc.. alimentando così la riscoperta della nostra regione.Uno dei nostri obiettivi è quello di permettere alle persone che non sono del posto, di dare la possibilità di degustare i nostri prodotti per poi comprarli sia online e sia in loco.

Che cosa offrite al cliente nello specifico?

Prevalentemente taglieri, abbiamo varie misure (da un semplice assaggio a una vera e propria cena) e molte tipologie (anche vegetariani) perché siamo sempre attenti a soddisfare le esigenze di tutti.  Ci terrei a specificare che noi siamo specializzati nella realizzazione di secondi piatti; pasta e arrosto per esempio non ne facciamo perché vogliamo differenziarci. Quindi offriamo al cliente pietanze come: la scamorza arrosto con il miele tartufato, il caciocavallo alla pizzaiola, vari crostoni di cui ci dilettiamo a crearne nuovi di cui il più famoso è quello con caciocavallo e pera caramellata.  Per quanto riguarda la degustazione di bevande siamo molto forniti con un’ampia scelta di vini e birre che sono artigianali. Il progetto di vendita fa riferimento a prodotti di nicchia che sono tutti creati da piccole realtà familiari e noi le abbiamo racchiuse sotto il nostro marchio vendendole al pubblico.Noi facciamo anche cesti-regalo utilissimi per i periodi di festa come il Natale che hanno riscosso un ottimo successo.(esempio in foto). 

Com’è aprire un progetto imprenditoriale in Molise?

Diciamo che non è semplice perchè nonostante siamo ricchi di idee, c’è sempre un clima d’incertezza legato soprattutto alla frequenza del turismo. Speriamo che gli ultimi due anni di turismo non siano stati solamente una parentesi felice ma l’inizio di una conferma importante della presenza di turisti, desiderosi di voler visitare la nostra regione. Il Molise ha tantissimo da offrire e dobbiamo essere capaci di farlo conoscere per tutta Italia (e non solo) e il progetto di Sannio Sapori mira proprio all’obiettivo di far conoscere la cultura del cibo che in altre regioni, specialmente in quelle del nord,  sta scomparendo.

 Di Simone d'Ilio