CALCIO, SCONFITTA NETTA DELLA CHAMINADE CON DREAM PALO DEL COLLE - Molise Web giornale online molisano

Calcio, sconfitta netta della Chaminade con Dream Palo del Colle

DREAM PALO DEL COLLE- CHAMINADE     (2-1) 8-1

 

DREAM PALO DEL COLLE: Mingolla, Stasi, Chavez, Palermo, Ruiz, Farias, Contini, Marolla, Da Silva, De Bari, Angiulli, Brescia, Zonno.  Allenatore :Cataldo

 

CHAMINADE: D'Alauro, D'Amico, Passarelli, Bozza L., Salvatore, Vaino, Petrella, Di Nunzio, De Nisco,  Fieramosca, Bozza F.,  Pescolla . Allenatore: Cavaliere

 

Arbiti: Carnazza e Corsini Sez. Taranto.  Cronometrista: Villanova Sez. Bari

 

Reti: 10"07 (1T )- 4"23 (2T)Marolla (PC), 15"04 (1T)  -11"39 - 12  -15"26 (2T) Da Silva (PC), 15"55 ( 1T) De Nisco (CCB), 19"11 Contini (2T) ( PC) , 19"49 ( 2T ) Chavez  (PC)

 

Il 2022 per la Chaminade Campobasso si è aperto con la trasferta di Binetto, per fare visita al Dream Team Paolo. Nell'ultima gara del girone di andata i rossoblù hanno perso 8-1. Dopo un buon primo tempo chiuso in svantaggio di una rete, nelle ripresa i molisani non riescono a trovare continuità nel gioco.

Dopo una lunga assenza torna a disposizione il portiere Francesco D'Alauro, il duo Cavaliere-Marsella affida a lui la porta. Il numero uno dei molisani si fa trovare subito pronto su una conclusione di capitan Da Silva e poi su tiro di Ruiz. Palo del Colle più pericoloso in avvio di gara, ma i molisani riescono a mantenere il risultato invariato. Il diagonale di Petrella mette i brividi a Stasi, sfera sul fondo. Ottima ripartenza dei locali: Contini lancia centrale Marolla, buona la conclusione così come l'intervento di D'Alauro. Al decimo il Dream Team Palo del Colle passa con una azione solitaria di Marolla che vale l'1-0. La Chami risponde con Vaino che verticalizza per Pescolla, Stasi gli chiude lo specchio della porta.  D'Alauro mantiene aperto il match con un doppio intervento prima su Ruiz e poi su Chavez. Al 15esimo Da Silva raddoppia con un gran tiro dalla distanza,ottava rete stagionale per il capitano dei locali. I molisani rispondono immediatamente: De Nisco riesce a risolvere nel migliore dei modi una mischia in area che vale il 2-1. Ultima azione di marca rossoblù: buona ripartenza con la conclusione di Vaino che gonfia la rete, ma la sirena suona prima.

La ripresa si apre con un ingenuità difensiva della Chaminade: Marolla lasciato solo sul secondo palo deve solo appoggiare in rete la palla del 3-1. Ripartenza istantanea dei molisani:Fieramosca per De Nisco, Stasi chiude.  In 20 secondi si complica la gara: Ruiz per Da Silva ed è 4-1, il capitano dei locali qualche secondo dopo realizza anche la sua tripletta di giornata. Pescolla immediatamente in campo come quinto di movimento per cercare di riaprire il match. Stessa scelta tattica per mister Cataldo. Squadre in campo senza portieri ufficiali. Marolla a porta sguarnita centra il palo, qualche secondo dopo Da Silva realizza facilmente il 6-1. Il duo tecnico Cavaliere -Marsella da spazio a Francesco Bozza. Il 18enne dei rossoblù si sta ben comportando con l'Under 19 ed è già nel giro della prima squadra. Prima della sirena anche  Contini e Chavez  firmano il cartellino per il definitivo 8-1 in favore dei padroni di casa. Per la Chaminade la situazione in classifica resta complicata, ancora ferma a quota 5. Mercoledì si tornerà in campo per recuperare la gara interna contro il Bitonto e chiudere il girone di andata. Appuntamento alle ore 19 alla Palestra Sturzo.