CUDINI CI PROVA CON MERKAJ E ZAMARION MA NON BASTA: UN PUNTO A TESTA CON LA JUVE STABIA - Molise Web giornale online molisano
Campobasso - Juve Stabia 0-0

Cudini ci prova con Merkaj e Zamarion ma non basta: un punto a testa con la Juve Stabia

di Marco Bruni

Il Campobasso esordisce tra le mura amiche nel nuovo anno contro una Juve Stabia tutt’altro facile da battere. Il frutto dell’ultimo colpo di mercato, Merkaj, ha dato un notevole contributo alla causa rendendosi protagonista in molte occasioni.

Nella prima frazione di gioco sono sicuramente i padroni di casa a fare la partita creando tanto senza, tuttavia, raccogliere risultati sperati.

Al quarto d’ora Fabriani lascia partire un cross dalla tre quarti di campo per l’accorrente Parigi ma con un nulla di fatto.

Al 24’ Parigi lancia Mercaj in area di rigore che non inquadra la porta di poco.

Parigi ancora protagonista alla mezz’ora: Pace apre dalla fascia sinistra per l’accorrente attaccante rossoblù che impatta la sfera di testa. L’estremo difensore ospite fa buona guardia e sventa la minaccia.

Nella seconda frazione di gioco la Juve Stabia si rende decisamente più pericolosa offendendo fin dai primi minuti.

Eusebi centra in pieno il palo alla desta di Zamarion lanciando chiari messaggi alla difesa di mister Cuduni.

Il Campobasso resta comunque in partita ed al 61’ prima ed al 67’ poi crea due nitide occasioni con Pace che, però spreca malamente.

A dieci dal termine Zamarion si deve superare con un intervento notevole sulla conclusione ravvicinata di Evacuo.

L’ultima emozione la regala Tenkorank nei minuti di recupero: il neo entrato raccoglie alla perfezione un cross proveniente dalla destra. Russo si fa trovare pronto e sventa quella che poteva essere l’occasione decisiva per portare a casa i tre punti.

Dopo quattro minuti di extra-time il direttore di gara, con il consueto triplice fischio finale, decreta la finde delle ostilità archiviando uno 0-0 non privo di emozioni e sicuramente in linea con gli obiettivi stagionali del sodalizio del patron Gesuè.

I rossoblù torneranno in campo domenica 30 gennaio in quel di Andria dove si giocheranno una buona fetta di salvezza.

Formazioni

CAMPOBASSO (4-3-3): Zamarion; Fabriani, Menna, Dalmazzi, Pace; Bontà, Candellori, Persia; Merkaj, Parigi, Liguori

A disposizione: Raccichini, Coco, Vanzan, Ladu, Rossetti, Emmausso, Martino, Di Francesco, Tenkorang, Giunta, Lombari, Magri

Allenatore: Mirko Cudini

 

JUVE STABIA (4-2-3-1): Russo; Donati, Troest, Schiavi, Caldore; Altobelli, Davì; Dell'Orfanello, Stoppa, Guarracino; Eusepi

A disposizione: Pozzer, Todisco, Scaccabarozzi, Erradi, Della Pietra, Cinaglia, Esposito, Ceccarelli, Evacuo

Allenatore: Stefano Sottili

 

Arbitro: Feliciani di Teramo

 

 

Immagini a cura di Angelo Andrea De Bernardo