PIANO OPERATIVO 2022-2024, TOMA E SUBCOMMISSARIO PAPA A CONFRONTO CON ORDINE PROFESSIONI INFERMIERISTICHE - Molise Web giornale online molisano

Piano Operativo 2022-2024, Toma e subcommissario Papa a confronto con Ordine professioni infermieristiche

Il commissario e il subcommissario ad acta alla Sanità, Donato Toma e Giacomo Papa, unitamente al direttore per la Salute della Regione Molise, Lolita Gallo, hanno incontrato a Palazzo Vitale i rappresentanti dell’Ordine professioni infermieristiche nell’ambito dell’azione di concertazione propedeutica all’elaborazione del nuovo Programma operativo 2022-2024.
Al centro del confronto, in via preliminare, il DM 71, l’incremento del Fondo nazionale per le risorse del personale e il DM 70, in corso di revisione.
Con riferimento alla nuova programmazione sanitaria, è stata confermata la conservazione delle attuali tipologie ospedaliere presenti sul territorio con gli opportuni potenziamenti. Si è parlato anche di Reti tempo dipendenti e di medicina territoriale.
Toma ha annunciato una prossima riunione con l’Azienda sanitaria regionale, cui spetta il compito di tradurre in operatività l’impianto del Programma.
Soddisfazione è stata espressa dalla delegazione dell'Ordine, a giudizio della quale la riunione ha messo in evidenza un'organizzazione atta a garantire il diritto alla salute dei cittadini sia per le acuzie, sia per la cronicità.
 

Questa mattina, durante la presentazione della stagione musicale e teatrale della Fondazione Molise Cultura, il presidente Donato Toma ha sottolineato gli sforzi profusi, anche durante l'incontro precedentemente citato a Palazzo Vitale, per il POS 2022-24:

«Le priorità in tema sanitario sono tante, ma la principale è certamente la programmazione e quindi il Piano Operativo 2022-2024 che vorrei varare entro giugno. Oggi insieme al sub commissario abbiamo ascoltato l’ordine degli infermieri e il comitato San Timoteo e così andremo avanti fino a concludere tutte le audizioni.»