TARIFFE IDRICHE, LA REPLICA DI ROBERTI AL M5S: "A TERMOLI È ACEA AD ACQUISTARE I VOLUMI DA MOLISE ACQUE" - Molise Web giornale online molisano

Tariffe idriche, la replica di Roberti al M5S: "A Termoli è ACEA ad acquistare i volumi da Molise Acque"

Il M5S Termoli aveva accusato Roberti di non aver fatto ricorso al TAR per gli aumenti delle tariffe idriche, come invece fatto da molti altri Comuni molisani. Arriva la risposta del Primo Cittadino termolese.

 

Un’interrogazione del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle sull’aggiornamento delle tariffe idriche adottate dall’azienda speciale Molise Acque rispetto alla quale il sindaco di Termoli, Francesco Roberti, chiarisce come «Gli estensori dell’interrogazione, essendo amministratori comunali, dovrebbero ben sapere che il Comune di Termoli, che rappresentano, è l’unico ente comunale del territorio molisano che ha attivato il Servizio Idrico Integrato e, dunque, è l’ACEA ad acquistare la risorsa idrica dall’azienda Molise Acque».

«Risulta evidente come i Comuni che non siano riusciti ad aderire al Servizio Idrico Integrato e, quindi, adeguarsi alle normative nazionali ed europee – prosegue il primo cittadino – dovranno fare i conti con i rispettivi bilanci all’atto della loro approvazione».

«Quando si parla dei riflessi relativi all’aggiornamento delle bollette da parte degli utenti, occorre ribadire come anche il Comune di Termoli sia un utente di ACEA, in virtù della gestione del Servizio Idrico Integrato da parte della stessa ACEA, ma anche che gli eventuali rincari non possano superare i limiti imposti dall’ARERA, a prescindere dal prezzo d’acquisto della risorsa idrica da parte di ACEA dall’azienda speciale Molise Acque», ha concluso il sindaco Francesco Roberti.