SPESA PER LO STATO SOCIALE, MOLISE QUART'ULTIMO NELLA CLASSIFICA NAZIONALE - Molise Web giornale online molisano

Spesa per lo stato sociale, Molise quart'ultimo nella classifica nazionale

Scarse risorse e pochi investimenti: questo quanto emerso dalle classifiche del "Welfare Italia Index 2021", che posiziona il Molise nel fondo della classifica per spesa sanitaria.

 

Il Molise è al quart'ultimo posto nazionale per risorse pubbliche destinate alla spesa sanitaria, con 2.292 euro pro capite rispetto ai 2.114 della media italiana e al quint'ultimo per quelle relative ai consumi finali per l'istruzione e la formazione in percentuale sul Pil regionale (4,8% contro una media nazionale del 3,3%). Il dato emerge dalle classifiche del 'Welfare Italia Index 2021', monitoraggio che prende in considerazione gli ambiti di politiche sociali, sanità, previdenza e formazione realizzato da 'Welfare Italia', team di esperti nato su iniziativa di Unipol Gruppo in collaborazione con The European House-Ambrosetti.

È basato su 22 indicatori chiave di prestazioni che misurano la spesa pubblica e privata in welfare e raffigurano quante risorse sono destinate in un determinato territorio e dimensione degli indicatori strutturali che rappresentano il contesto socio- economico in cui si inserisce la spesa in welfare.
In questa graduatoria, nel 2021 il Molise si è classificato al 17/o posto tra le regioni italiane per efficacia e capacità di risposta del sistema di welfare. Con riferimento agli indicatori di spesa, ottiene un punteggio di 58,3 posizionandosi al 20/o posto, mentre registra un punteggio pari a 50,7 nella componente di indicatori strutturali, collocandosi al 15/o posto. Dal calcolo dei parametri emerge che il Molise occupa le ultime posizioni con riferimento a diversi indicatori relativi alle risorse disponibili. La spesa media regionale per utente fruitore degli asili nido è di soli 2.560 euro pro-capite, la metà della media nazionale (5.537 euro), che colloca la regione all'ultimo posto nazionale. Scarse anche le risorse locali destinate alle politiche sociali, 70 euro l'anno per abitante contro i 127 nazionali per un 18/o posto.
Inoltre, è stato rilevato che il Molise ha un numero di pensionati per ogni 100 abitanti superiore alla media nazionale, 28 contro 27, con una spesa previdenziale media su popolazione over-65 tra le più basse, 869 euro nel 2021, rispetto alla media nazionale di 1.141. Il Molise, inoltre, risulta all'ultimo posto per contributi sociali riscossi dagli enti di previdenza in percentuale del Pil regionale, 11,1% contro 13% della media nazionale.

[FONTE: ANSA]