CAMPOBASSO, LA VEDOVA MONTINARO ARRIVA IN CITTÀ A PARLARE CON GLI STUDENTI DELLA STRAGE DI CAPACI - Molise Web giornale online molisano

Campobasso, la vedova Montinaro arriva in città a parlare con gli studenti della strage di Capaci

Il Cpia "Maestro Alberto Manzi" di Campobasso in collaborazione con la Casa circondariale di Campobasso per il 28 aprile alle ore 16 ha organizzato un incontro con la signora Tina Montinaro, moglie di Antonio Montinaro, Capo scorta di Giovanni Falcone e con lui caduto nell'attentato di Capaci del 23 maggio 1992. 
"La signora Montinaro- dichiara Valeria Ferra, Dirigente scoiastica del Cpia" Maestro Alberto Manzi" - ha accolto con grande disponibilità lìinvito della mia scuola che ha voluto simbolicamente e significativamente organizzare l'evento presso la Casa circondariale di Campobasso diretta dalla dottoressa Antonella De Paola, che con entusiasmo e abnegazione ha reso possibile la realizzazione dell' evento'. 
"All'evento-continua la dottoressa Ferra-parteciperanno i Dirigenti scolastici, i docenti e gli studenti del Cpia "Maestro Alberto Manzi" di Campobasso, del Convitto "M. Pagano", del Liceo scientifico "Romita", dell'Ipseoa di Vinchiaturo" e it Professore di Diritto dell'esecuzione penale dell'Unimol prof Gianfederico Cecanese". 
All'incontro parteciperanno i seguenti rappresentanti istituzionali: it Sindaco di Campobasso Roberto Gravina, it Questore Giancarlo Conticchio e Valeria Moffa, Capo della Scuola allievi agenti di Campobasso "Giulio Rivera". 
"Naturalmente-conclude Valeria Ferra- parteciperanno anche alcuni detenuti che vivranno un'occasione speciale per confrontarsi con la vita palpitante e simbolica di Tina Montinaro, in un incontro che potrà indicare un nuovo itinerario a chi ha vissuto e vive una vita spezzata dal male''. 
Si allega la locandina dellievento e la foto della Dirigente scolastici del Cpia "Maetro Alberto Manzi" di Campobasso.