GAMBATESA, CENTINAIA DI DONAZIONI PER I FIGLI DI LINA DI RENZO, L’INFERMIERA DEL 118 MORTA A 40 ANNI - Molise Web giornale online molisano

Gambatesa, centinaia di donazioni per i figli di Lina Di Renzo, l’infermiera del 118 morta a 40 anni

L’iniziativa è partita su GoFundMe in memoria di Lina Di Renzo, 40enne originaria di Gambatesa che lavorava come infermiera in Emilia Romagna.

La campagna ha avuto grande impatto mediatico e non, tanti amici, conoscenti e colleghi di Lina hanno partecipato all'iniziativa, in pochi giorni sono stati raccolti oltre 28mila euro.

“Troppo giovane - scrive Juliette Masina, organizzatrice della raccolta - Questa è sicuramente la prima cosa che viene da dire e da pensare quando si apprende la notizia del tuo ultimo volo”, riferendosi ai numerosi servizi prestati in elisoccorso da Lina.

“Lasci un enorme vuoto nel cuore dei tuoi amici e della tua famiglia, cara Lina, ma anche tanti ricordi. Chiunque abbia avuto la fortuna di incontrarti - conclude - non potrà certamente dimenticare i tuoi bellissimi occhi azzurri”.

La raccolta fondi è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/gfm/in-memoria-di-lina