TERMOLI, 7 MAGGIO PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO DELL'OLIO EVO MOLISANO - Molise Web giornale online molisano

Termoli, 7 maggio presentazione del distretto dell'olio EVO molisano

Sabato 7 Maggio alle ore 10.00, presso l’aula consiliare del Comune di Termoli, sarà presentato il DISTRETTO dell’ OLIO EVO MOLISANO, recentemente riconosciuto dalla Regione Molise. L’incontro è promosso dal Comitato del DISTRETTO dell’OLIO EVO MOLISANO, dal Consorzio Tump (Turismo Università Medicina e Paesaggio), dal Comune di Termoli e dall’Associazione nazionale Città dell’Olio.

L’approvazione del Distretto rappresenta un formidabile strumento per lo sviluppo del Molise che potrà così diventare una regione produttrice di un olio a residuo zero ed in parte biologico in possesso di tutti i requisiti per la commercializzazione in Italia e nel mondo.

Particolare Importanza avrà il DISTRETTO dell’OLIO EVO MOLISANO per lo sviluppo dell’occupazione specialmente di molti giovani chiamati a ristrutturare antichi uliveti e a rendere remunerativi quelli vecchi e spesso abbandonati.

Si prevede anche l’abbellimento del Paesaggio con tante colline ricoperte da ulivi che, oltre a produrre un olio prezioso, renderanno più salubre l’aria perché com’è noto l’ulivo è la pianta che assorbe più anidride carbonica.

Bisognerà coinvolgere migliaia di persone, specialmente giovani che dovranno impegnarsi nella produzione e vendita dell’OLIO EVO MOLISANO. I finanziamenti sono disponibili con fondi europei e nazionali ma vi è necessità di impegnarsi per elaborare progetti e renderli operativi.

L’obiettivo è di produrre un olio di elevata qualità sia dal punto di vista della salubrità, cioè a residuo zero, e per quanto possibile biologico, sia dal punto di vista del gusto, con le varietà autoctone molisane. Numerosi saranno i temi da affrontare e principalmente il collegamento dello sviluppo della regione con il reddito degli agricoltori, la loro formazione e l’occupazione dei giovani che saranno chiamati ad impegnarsi nelle attività produttive e commerciali.