TERMOLI, SCOPERTI DUE CENTRI DI SCOMESSE ILLEGALI: MULTE PER MIGLIAIA DI EURO - Molise Web giornale online molisano

Termoli, scoperti due centri di scomesse illegali: multe per migliaia di euro

Nel corso del costante presidio del territorio a tutela del gioco legale e responsabile, funzionari ADM della Sezione Operativa Territoriale di Isernia, congiuntamente a militari della Guardia di Finanza della Compagnia Termoli, hanno portato a termine un’operazione di contrasto alle scommesse illegali nella città costiera.

A seguito di ricognizioni e appostamenti utili a documentare l’afflusso di clienti, sono stati individuati due punti illegali di raccolta scommesse collegati telematicamente con server di società residenti all’estero privi di concessione rilasciata da ADM e autorizzazione della Questura, circostanza che ha comportato la denuncia alla locale Procura della Repubblica dei gestori dei centri di gioco per le violazioni di cui all’articolo 4 della legge n. 401/89 e la contestuale contestazione di imposta evasa.

Nel corso dei controlli è emerso, inoltre, che nei locali veniva effettuata la vendita sul territorio nazionale, senza autorizzazione dell’Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli, di biglietti di lotterie o di analoghe manifestazioni di sorte di Stati estere.

Tali risultanze comportavano l’accertamento di violazioni tributarie con il recupero dell’Imposta Unica sulle scommesse non versate all’Erario per 9.500 euro oltre alla contestazione di 11.500 euro di sanzioni tributarie.