RUBAVA MATERIALE EDILE DI UNA DITTA DI CASOLI: ARRESTATO AUTISTA VENAFRANO - Molise Web giornale online molisano

Rubava materiale edile di una ditta di Casoli: arrestato autista venafrano

L'uomo, un 37enne di Venafro, ha tentato di sottrarre alla ditta una refurtiva dal valore di 10 mila euro.  

Un autista venafrano di 37 anni è stato arrestato la scorsa notte per furto. L'uomo, infatti, è stato sorpreso a rubare del materiale edile di proprietà di una ditta di Casoli.

I carabinieri della stazione di Casoli e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lanciano sono intervenuti a seguito della segnalazione di un passante che aveva notato la presenza di movimenti anomali nei pressi di un capannone di materiale edile. I militari, una volta giunti sul luogo, hanno individuato la presenza di un autoarticolato che stava percorrendo una stradina sterrata per potersi immettere sulla Statale 84 insieme ad un’Audi di colore grigio con tre persone a bordo. 

Alla vista dei carabinieri, l’auto si è allontanata. L’autoarticolato, invece, è stato bloccato. Il mezzo aveva entrambe le targhe coperte con del nastro adesivo nero; al suo interno erano stati caricati alcuni bancali contenenti oltre 200 cavalletti in acciaio per impalcatura.
L’autista del mezzo, un 37enne di Venafro, è stato tratto in arresto per furto aggravato in concorso. Subito sono scattate anche le ricerche per rintracciare i suo complici, fuggiti all’interno dell’Audi A3, che è stata abbandonata in una stradina sterrata poco distante e senza uscita.

La refurtiva recuperata, del valore stimato di 10 mila euro, è stata restituita al proprietario. Per l'autista è scattato l’obbligo di dimora nella propria abitazione a Venafro.

Proseguono le indagini dei carabinieri per rintracciare gli altri responsabili del furto.