CAMPOBASSO, LA 64ESIMA CHARTER DEL LIONS CLUB TRA RICORDI E PROGETTI FUTURI - Molise Web giornale online molisano

Campobasso, la 64esima Charter del Lions Club tra ricordi e progetti futuri

Si è svolta, al Centro Congressi Centrum Palace, la 64^ Charter del Lions Club Campobasso.
Alla presenza del Governatore, Franco Saporetti, dei Soci del Lions Club Campobasso, di tutti Presidenti di Clubs della Zona B, Gabriela Angelica Rostani, LC Bojano, Luciano Scarpitti, LC Isernia, Giovanni Di Girolamo, LC Termoli Host, Enzo Ferrazzano, LC Termoli Tifernus, Umberto Massini, nonché di graditi ospiti come la Presidente del La Rete Onlus, Licia Visaggio, la Presidente della Fidapa Campobasso, Elena Terebini, il Presidente della Associazione Culturale Ernesto Saquella, Luca Zarantonello e di altri ospiti dei Soci si è svolta la Cerimonia che ha visto l'ingresso di quattro Soci Lions Roberta D'Alena, Nicola Belfiore, Gianmarco Iulietto e Antimo Aiello.
Anche il Leo Club Campobasso, sempre presente, ha svolto la Cerimonia d'ingresso della nuova Socia Giulia Minnillo.
Diversi i riconoscimenti attribuiti al Lions Club Campobasso e ai Suoi Soci in particolare a Franco Colarusso, Peppe Ruffo, Eugenio Astore, Francesco Ferrauto, Alfredo Potito e Giuseppe Formato.
Il Presidente del Lions Club Campobasso, Stefano Maggiani, ha ringraziato i soci del Club per il grande lavoro di Servizio realizzati anche in questo difficile anno caratterizzato dalla emergenza pandemica, per la quale il Servizio dei Lions del Club svolto al servizio della Azienda Sanitaria è della Comunità.
Il Governatore, Franco Saporetti, ha rappresentato la Sua Amicizia e il Suo apprezzamento per il Lions Club Campobasso, per l'attività di Servizio realizzata, sempre generosa e rilevante, e per la sua storia.
L'anno Lionistico terminerà il 30 giugno 2022 e ci sono ancora importanti Service da svolgere, prima che il President In Coming Eugenio Astore prenda il posto del Presidente Stefano Maggiani.
Prosegue, dunque, con dedizione il lavoro del Lions Club Campobasso per servire la Comunità e il Lionismo.