INSEGNARE LA PACE ATTRAVERSO LE FIABE, ORESTE CASTAGNA A TERMOLI CON IL PROGETTO "CARTASTORIE" - Molise Web giornale online molisano

Insegnare la pace attraverso le fiabe, Oreste Castagna a Termoli con il progetto "Cartastorie"

di Benedetta Tirolese
 
Esaltare quello che accade nelle scuole, insegnare la pace ai bambini recuperando la capacità di empatizzare degli adulti. I laboratori che Oreste Castagna, noto volto della televisione dei ragazzi, ha condotto a Termoli hanno un solo grande obiettivo: tenere un discorso sull'amore. 
Le strade per giungere al compimento del proposito sono ampie e differenti. Si crea la necessità di costruire intorno ai più piccoli un ambiente che favorisca l'accettazione di ogni individuo, che faccia capire l'importanza del "donare agli altri".
 
Durante l'incontro tenutosi nella sala consiliare del Comune di Termoli nel pomeriggio di ieri, 19 maggio, è stato illustrato il progetto "Cartastorie" seguito dall'Istituto comprensivo "Oddo Bernacchia", un percorso costellato da laboratori di "teatro e arte del raccontare" pensati non solo per gli alunni, ma anche per gli stessi docenti. Uno dei punti fermi di Castagna è infatti quello "recuperare il ruolo dell'adulto come esempio per i più giovani". L'adulto deve tornare ad essere un modello.
 
Presenti all'incontro anche l'assessore alla Cultura, Sport e Turismo Michele Barile, la dirigente Carmela Cravero e la dirigente scolastica dell'Istituto Bernacchia Rosanna Scrascia.
 
Per concludere al meglio la settimana, questa sera, alle ore 20, in Piazza Vittorio Veneto, Oreste Castagna porterà in scena un ultimo spettacolo in cui racconterà storie di pace (riprendendo tre racconti di Oscar Wilde il cui tema è proprio il "donare agli altri") e ritaglierà in diretta, davanti il suo pubblico, con la tecnica della carta e il ritaglio del cartastorie.
 
Tutta la comunità è invitata a partecipare a questo momento di festa pensato per le famiglie.