IRRIGAZIONE: COLDIRETTI, CIA E CONFAGRICOLTURA DENUNCIANO LA INSUFFICIENZA DEI FONDI PER I CONSORZI DI BONIFICA - Molise Web giornale online molisano

Irrigazione: Coldiretti, Cia e Confagricoltura denunciano la insufficienza dei fondi per i consorzi di bonifica

Coldiretti, Cia e Confagricoltura esprimono forti perplessità sul contenuto della comunicazione inviata ai Consorzi di Bonifica operanti in regione, da cui si evince che, in sede di approvazione del Bilancio di Previsione 2022-2024, a differenza degli impegni assunti nella riunione tenutasi lo scorso 11 maggio presso la Giunta regionale, sono stati appostati solo 350mila euro anziché 500mila, come assicurato dallo stesso Presidente Donato Toma.

Alla luce di ciò, le scriventi Organizzazioni rimarcano che «non sono venute assolutamente meno le preoccupazioni, già esposte in una precedente nota ufficiale congiunta, circa la normale gestione e funzionalità del Consorzi di Bonifica relativamente alla campagna irrigua in corso». 

Pertanto, Coldiretti, Cia e Confagricoltura chiedono al Governatore di chiarire le ragioni che hanno portato a questa scelta, per noi assolutamente insoddisfacente e del tutto discordante con quanto scaturito dal serrato confronto in quella sede.

«Tale decisione – concludono le tre Organizzazioni risulta in pieno ed evidente contrasto con le legittime aspettative delle imprese agricole interessate alla normale attività di irrigazione dei terreni e delle colture in atto sugli stessi che,  specie in questo periodo caratterizzato da un rapido e intenso aumento delle temperature, necessitano di una notevole quantità di acqua».