TERMOLI, L'ESASPERAZIONE DEI PESCATORI : SIT-IN DI PROTESTA PER I RINCARI CARBURANTE - Molise Web giornale online molisano

Termoli, l'esasperazione dei pescatori : sit-in di protesta per i rincari carburante

Per quanto riguarda il caro gasolio, la situazione non è florida. Lo sa bene la marineria termolese, che - nonostante l'infruttuoso diaologo con il Mipaaf - che ha deciso per una riunione permanente al mercato ittico. 
Dopo i vari confronti oggi hanno deciso di far sentire la loro voce. “Oggi pomeriggio – ha annunciato Paola Marinucci dell’associazione Armatori Pesca del Molise – dalle 15 alle 17 sit-in presso la rotonda delle paranza. Da oggi sono ferme tutte le marinerie d’Italia”.
La causa sta nei costi troppo elevati del gasolio che incide per il 90 per cento sulle spese aziendali. Insomma, l'ennesimo settore messo in ginocchio.