MAFALDA, "RAF IN FESTA": IERI LA PRIMA FESTA PUBBLICA NEL CORTILE RISTRUTTURATO DEL PALAZZO DUCALE - Molise Web giornale online molisano

Mafalda, "Raf in festa": ieri la prima festa pubblica nel Cortile ristrutturato del Palazzo Ducale

Si è tenuto ieri, 27 giugno, a Mafalda l’evento del Progetto Raf, il progetto della Fondazione BCC della Valle del Trigno che da ottobre ha animato la vallata con numerose attività svolte nelle scuole del territorio.

Quarto di una serie di eventi che si concluderanno a settembre, Raf in festa è stata una giornata di restituzione organizzata per le 3 classi della Scuola Primaria di Mafalda che hanno partecipato al progetto, la 3°, 4° e 5°, indirizzata ai bambini, alle loro famiglie, alle Istituzioni, ai partner che hanno reso tutto possibile.

A Mafalda una location speciale: i 2 Cortili del Palazzo Ducale che, dopo tanti anni di abbandono, ha ripreso vita ieri grazie ad una festa aperta a tutti e dedicata ai bambini del paese.

Dalle 17.00 nel cortile interno del Palazzo è stata aperta una sala giochi con Ludobus -Legnogiocando, la cooperativa delle Marche che si muove in tutta Italia con tanti bellissimi giochi ecosostenibili. I bambini di tutte le età si sono divertiti a giocare a giochi antichi e giochi moderni, tutti rigorosamente in legno.

A seguire hanno fatto gli onori di casa i rappresentanti della Fondazione, che ha acquistato e iniziato la ristrutturazione del Palazzo Ducale: Nicola Valentini, Presidente e Pasqualino Onofrillo, Vicepresidente della Fondazione BCC. Il Presidente Valentini ha ringraziato le insegnanti, le famiglie e tutti i bambini per il grande entusiasmo con cui è stato accolto il progetto Raf e per la partecipazione di tutti alla festa finale a conclusione del progetto e ha espresso la sua gioia nel poter aprire il Palazzo al pubblico per eventi sociali e culturali.

Tutti i bambini delle 3 classi coinvolte sono stati premiati sul palco e insieme a loro anche gli insegnanti Maria Lucarelli, Emiliana Cleopatra Muretta e Luigi Cimmino. Un riconoscimento anche al Comune di Mafalda rappresentato dal Sindaco Giacomo Matassa per il sostegno al progetto, al partner di Progetto l’Associazione Ambiente Basso Molise, rappresentata da Luigi Lucchese e al Docente, il geologo Gianluca Taddei che ha curato in aula la formazione relativa al percorso ambientale del Progetto Raf.

Un riconoscimento speciale alla Scuola di Mafalda anche per la Gara della Differenziata, la scuola si è classificata seconda per sole 500 bottiglie ma ha conferito 20.000 delle oltre 64.000 bottiglie totali quindi ha vinto un premio al merito: materiale didattico che sarà consegnato a settembre presso la Scuola Primaria. Hanno ricevuto, intanto, una targa al merito.

Il progetto Raf è stato illustrato da Chiara Valentini di Comma Srl, che ha coordinato tutte le attività di progetto da ottobre 2021 e che ha ideato, insieme alla Fondazione, il Progetto Raf. Numerose le attività svolte, all'inizio sono stati organizzati incontri formativi in classe sul tema dello storytelling, scrittura creativa e fumetto, poi sempre in classe il geologo Gianluca Taddei ha tenuto un incontro per ragionare insieme ai ragazzi sui temi legati all’ambiente, ecosistema, inquinamento, raccolta differenziata, alla fine del percorso sull’Ambiente i ragazzi hanno svolto una lezione all’aria aperta presso il Porto Turistico di Marina Sveva e durante l’uscita hanno ragionato ancora sul tema ambiente insieme all’Associazione partner Ambiente Basso Molise. Sempre come uscita didattica i bambini sono stati invitati presso il Palazzo Ducale dove si sono divertiti con i laboratori sulla memoria storica: pasta fatta in casa, uncinetto, lingue di minoranza e laboratori sulla storia.

Durante tutti questi mesi i ragazzi hanno anche ideato la storia dal titolo “Un fiume da salvare” che è  poi diventata il fumetto consegnato a scuola e ieri anche alla cittadinanza e al Comune di Mafalda che ne farà ampia diffusione. La storia è stata poi letta al pubblico da alcuni bambini delle 3 classi.

A fine serata è stato proiettato un video riassuntivo di tutte le attività svolte dai bambini e per concludere un buffet di saluto alla cittadinanza che ha accolto con tanta gioia il Progetto della Fondazione BCC.

Prossimo appuntamento con le feste di Raf a San Salvo il 30/06 dalle ore 18.30 presso il Cortile Esterno della BCC della Valle del Trigno.