NUOVI CONTRIBUTI AI COMUNI PER SERVIZI DI PRIMA INFANZIA: LA GIUNTA APPROVA IL DOCUMENTO - Molise Web giornale online molisano

Nuovi contributi ai Comuni per servizi di prima infanzia: la Giunta approva il documento

La Giunta regionale ha approvato le Linee di indirizzo per l’assegnazione di contributi ai Comuni per i servizi alla prima infanzia in coerenza con gli obiettivi della Programmazione del Fondo 0-6 al D.Lgs. 65/2017, del Piano di azione nazionale pluriennale per la promozione del sistema e di istruzione 2021-2025 e della Programmazione di cui alla Delibera di Giunta regionale 37/2022.
 
I destinatari della procedura sono i Comuni molisani, con priorità per quelli che hanno presentato manifestazione d’interesse all’attivazione degli interventi per il consolidamento e la qualificazione del sistema integrato dei servizi educativi per l’infanzia, ai sensi della Delibera di Giunta regionale n. 347 del 15 ottobre 2021.
 
Con la proposta dell'Assessore regionale Filomena Calenda si vuole favorire i servizi educativi e sociali per bambini di età compresa da 0 a 36 mesi e da 3 a 6 anni.

“Abbiamo elaborato azioni che puntano a sostenere le famiglie – ha spiegato l’Assessore – e ad interagire con loro nei percorsi di sviluppo, crescita e formazione dei più piccoli. Puntiamo a favorire, in questo modo, opportunità di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, quale strumento a supporto di una migliore organizzazione della vita familiare”.

Le fonti di finanziamento per quanto riguarda gli interventi a favori della fascia d'età 0-6 anni corrispondono a 739.231,52 euro assegnate con D.M. numero 89/2022; 146.911,73 euro di Economia Fondo 2020
Seguirà Avviso pubblico.