ASAPS, SPAVENTOSO BILANCIO CON 42 VITTIME SULLE STRADE NEL FINE SETTIMANA: UNA VITTIMA ANCHE IN MOLISE - Molise Web giornale online molisano

ASAPS, spaventoso bilancio con 42 vittime sulle strade nel fine settimana: una vittima anche in Molise

Un fine settimana con il triste record di vittime mortali sulle strade italiane con ben  42  lenzuoli bianchi stesi sull’asfalto. Una vittima anche in Molise.
 
È questo bilancio per l'ultimo fine settimana, quello tra venerdì 15 e domenica 17 luglio. L’Osservatorio ASAPS ha contato ben 42 decessi  in 40 incidenti gravissimi, nelle 72 ore, con 13 automobilisti, 20 motociclisti, 2 autotrasportatori, 3 pedoni, 3 ciclisti e 1 conducente di quad morti a causa di un incidente stradale. Tre sinistri mortali sono avvenuti in autostrada. Molti sulle strade extraurbane principali.

La fuoriuscita del veicolo senza il coinvolgimento di terzi è stata la causa più frequente con 20 sinistri fatali. C’è da domandarsi il perché: stanchezza, velocità, alcol, distrazione da cellulare?

Sono 4 i minori che hanno perso la vita. La vittima più giovane aveva solo 14 anni, in provincia di Barletta-Andria-Trani, mentre ben 10 utenti avevano più di 65 anni.

La Lombardia ha contato 8 decessi, 6 in Veneto, 4 in Puglia e  in Sicilia, 3 in Calabria e Piemonte, 2 in Trentino-Alto Adige, Marche, Campania, Lazio, Sardegna, 1 vittima rispettivamente in  Emilia-Romagna, Toscana, Molise, Liguria.

Dallo scorso mese di aprile il numero di decessi nei fine-settimana ha sempre contato numeri superiori ai 30-35 decessi. 
 
(Foto in anteprima: https://www.asaps.it/75507-_)