ZANZARE IN AUMENTO A CAMPOBASSO, PD: «CRETELLA HA SCELTO DI NON EFFETTUARE LA DISINFESTAZIONE» - Molise Web giornale online molisano

Zanzare in aumento a Campobasso, PD: «Cretella ha scelto di non effettuare la disinfestazione»

Continuano ad arrivare segnalazioni da diversi cittadini sulla presenza eccessiva e straordinaria di zanzare in alcune aree della città di Campobasso. Diversi cittadini si sono rivolti agli amministratori della città di Campobasso per manifestare l'aumento della presenza delle fastidiose zanzare. In quest’estate si sta registrando un notevole aumento delle zanzare rispetto all’anno precedente, soprattutto nelle zone più umide, il gruppo d’opposizione del Pd in Consiglio comunale ha presentato una mozione per risolvere queste difficoltà.
«Ci sono zone infestate dove gli abitanti fanno fatica a convivere con il problema e la notte (oltre il caldo) non si dorme tranquilli.  La spiegazione c'è.
L'assessore Cretella ha scelto di non effettuare la disinfestazione "adulticida" per motivi di tutela ambientale.  Spinge, invece, sulle casette per pipistrelli come metodo antizanzare naturale.  Quella della Giunta Gravina è una "transizione ecologica" incomprensibile e dannosa, in quanto si adotta una misura che necessita di tempo (e da sola non è sufficiente), con taglio drastico nell'immediato a sistemi efficaci di disinfestazione» .
Chiedono di rivedere subito la decisione: la mozione.
 
Giose Trivisonno
Alessandra Salvatore
Bibiana Chierchia
Antonio Battista