Caso 4,2 milioni di euro, Toma: "sono stati destinati al mutuo sanitĂ , come previsto dalla legge regionale"

Il Commissario ad acta alla Sanità, Angelo Giustini ha fatto un esposto alla Corte dei Conti per conoscere dove sono finiti i 4,2 milioni di euro della fiscalità aggiuntiva derivanti dalle entrate Irpef e Irap e che non sembrerebbero iscritti nel conto economico. Su questa questione il Presidente della Regione Molise, Donato Toma, ha risposto che questi soldi sono stati utilizzati dal Dirigente generale della Salute Lolita Gallo e saranno destinati per pagare il mutuo sanità secondo la legge regionale n° 3/20007 "tant'è - ha spiegato Toma - che Giustini ha chiesto che venga modificata la normativa".