Interrotto il tour di Joe Bavota, sottoposto a cure a Novara

Notizie in chiaroscuro per i fans di Joe Bavota, l’interprete molisano di Elvis Presley che, dopo tanti concerti, tournées, ospitate televisive, ha avuto un tracollo che gli impedirà per un po’ di svolgere i suoi concerti in giro per l’Italia e lo costringerà a sottoporsi a delle cure. Dunque tutte le date di luglio saranno annullate, Joe si scusa con i suoi numerosi fans sperando di poter recuperare al più presto quelle date ma dovrà sottoporsi a delle cure ferree se vorrà continuare ad esibirsi. A malincuore Joe dovrà stare a riposo  a causa di problemi respiratori  per un’allergia asmatica  che potrebbero mettere pericolosamente  sotto sforzo il suo cuore, sintomi di cui si è reso conto  subito dopo il concerto del 15 giugno a Larino. La prima data annullata è stata quella del 22 giugno a Platani presso il centro anziani e a seguire le altre date di luglio. Adesso tanto riposo e relax grazie alle cure dell’amata sorella presso la quale si trova dopo il ricovero a Borgomanero in provincia di Novara. Nonostante Joe avvertisse l’inizio di questi sintomi si è esibito, lo scorso 15 giugno in occasione della festa di Sant’Antonio, nella sua città d’origine, Larino, dove è stato accolto calorosamente dai tanti spettatori accorsi al suo concerto, tanto che si è emozionato e commosso dall’affetto dei suoi fans. Niente allarmismi per i suoi fans ma solo un periodo di osservazione e di riposo assoluto per ritornare in forma per il mese di agosto quando, oltre ai tanti concerti sparsi per l’Italia, ci sarà il  grande Memorial ad Andora (Savona) per l’anniversario della morte di Elvis Presley con i Bikers Family! Un evento unico ed eccezionale che raccoglierà appassionati da tutt’Italia e dall’estero, cui Joe non può sottrarsi e per questo deve stare a riposo sotto consiglio dei medici per poter tornare sul palco più in forma che mai!