Sanità. Emergenza sangue al Cardarelli, appello dell'Avis per donazioni

Emergenza sangue all'Ospedale Cardarelli di Campobasso. A lanciare l'allarme è il responsabile regionale dell'AVIS, Gianfranco Massari che invita tutti i molisani a fare un gesto di solidarietà verso il prossimo. L'appello è rivolto non solo ai donatori ma anche a chi finora non ha mai donato il proprio sangue. Chi vuole può presentarsi presso il Centro Trasfusionale di Campobasso o quelli di Termoli e Isernia. 
Le carenze maggiori riguardano quello il gruppo zero positivo e il gruppo A negativo ma sono carenti anche tutti gli altri gruppi. Massari evidenzia che è importante donare anche perché con la banca del sangue è possibile interscambiare il sangue donato con altri gruppi al fine di sopperire all'urgenza.
Questa problematica si inasprisce in maniera particolare d'estate, causa del caldo debilitante e delle numerose ferie intraprese dai donatori esperti, carenza aggravata anche del blocco di quest'anno previsto dal 19 al 20 Luglio a causa dei lavori sull'archivio informatico dell'Avis.