Orso avvistato in provincia di Isernia. I carabinieri mettono in guardia gli abitanti

Un esemplare adulto di orso marsicano è stato avvistato tra Cerro al Volturno e Acquaviva d'Isernia. "Proveniente dal Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise - informa una nota dei Carabinieri forestali - è stato attratto dalla presenza di piante cariche di frutti, soprattutto ciliegie delle quali l'orso è ghiottissimo". I carabinieri forestali della provincia di Isernia, parte attiva del programma di monitoraggio dell'orso, sono impegnati nella sorveglianza necessaria a garantire la salvaguardia dell'animale e la pacifica convivenza con l'uomo. "Quando incontra l'uomo - avvertono - l'orso si comporta solitamente in modo schivo e timoroso e, come gran parte degli animali selvatici, preferisce evitare. Trattandosi comunque di un animale di grande taglia è importante mantenere un giusto comportamento. Non avvicinarsi, né a piedi né con l'auto, per fotografarlo o guardarlo a tutti i costi. Allontanarsi con cautela e avvisare il Servizio di Emergenza Ambientale dei Carabinieri forestali al 1515".