Chiusura Punto Nascita, Roberti: "Se Tar confermerĂ  sospensiva, chiederemo le dimissioni dei vertici asrem e dei commissari"

Si è svolto ieri, giovedì 18 luglio un incontro presso il comune di Termoli tra le associazioni "Donne Mamme", "Voglio nascere a Termoli" e il sindaco Francesco Roberti relativo alla questione della chiusura del punto nascita. "Sono dispiaciuto - ha dichiarato il sindaco di Termoli, Francesco Roberti - che il Commissario abbia impugnato la nostra sospensiva, un commissario che è pagato con i nostri soldi pubblici che lui utilizzerà per per il ricorso presentato. Mi sarei aspettato che questi soldi fossero stati spesi per il San Timoteo". Per quanto riguarda il pronunciamento della sentenza del Tar del prossimo 24 luglio il sindaco ha le idee molto chiare: "Qualora il 24 verrà riconfermata la sospensiva, siamo pronti a protestare e a chiedere le dimissioni del Commissario e dei vertici dell'Asrem. Siamo pronti a mettere in atto tutte le azioni necessarie, ae qualora fosse inevitabile, insieme ad gli sindaci, faremo l'ordinanza di diffida sia per la direzione generale asrem che per i commissari". Intanto è tutto pronto per la manifestazione che si svolgerà domenica 21 luglio, con partenza alle ore 21 dal Corso Umberto I.