Lucera. Maxi operazione anti droga delle Fiamme Gialle contro lo spaccio di droga, coinvolto anche il Molise

E' in corso da diverse ore una maxi operazione antidroga da parte di Carabinieri e Finanzieri dei rispettivi comandi provinciali di Foggia. In esecuzione diverse catture e perquisizioni con l’impiego di un centinaio di uomini in tutto e dei Reparti Specializzati delle Forze dell’Ordine. Smantellato un sodalizio criminale radicato a Lucera ma spintosi sino al vicino Molise. Il nome convenzionale dell’indagine in questione, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, è “Drug wash”.
"Devo picchiare lui la moglie e il figlio se a fine della settimana non mi dai 350 euro lo uccido. Invece quello della montagna come l'ho picchiato, quella sera schiaffi in bocca e pugni nei denti e adesso si che paga subito" una delle conversazioni captate durante le indagini, uno degli indagati si vantava di aver ridotto in gravi condizioni di tossico dipendenza ad uni dei clienti e in altri casi minacciavano i clienti di rilevare i debiti contratti per la droga.
Grazie a tutte le intercettazioni hanno portato i Carabinieri e la Guardia di Finanza ad una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 9 persone, tutte appartenenti ad una cosca criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti tra Puglia e Molise.