#ilcielodellastanza - L'obiettivo incontra Claudio Amendola

Amendola (figlio) è un uomo molto timido. Lo incontro in Galleria Alberto Sordi in occasione della presentazione del libro scritto a quattro mani con Paolo Mieli. Un’accoppiata inedita e stimolante: un grande giornalista, storico, divulgatore culturale televisivo, Paolo Mieli, e un attore di forte impatto popolare però pronto ad accettare scommesse raffinate, Claudio Amendola. Ogni volta, se ci penso, non trovo una voce più seduttiva di quella dell’Amendola (padre), ma suo figlio, che forse un tempo era solo un ragazzino belloccio e molto raccomandato, oggi ha un fascino diverso, che colgo attraverso l’obiettivo e la verità della fotografia.