Sanità molisana. Ennesimo dramma, chiusura dell'attività operatoria in emergenza del reparto di neurochirurgia

"Si comunica che l’attività operatoria di neurochirurgia in emergenza non possono essere piú assicurate presso l’Ospedale Cardarello di Campobasso e pertanto é prevedibile che i Pronto Soccorso dei plessi ospedalieri dell’Asrem possano indirizzare eventuali emergenze neurochirurgiche verso l’ospedale di Teramo dove é presente l’Unitá Operativa di Neurochirurgia". Questo il contenuto di una lettera del Dottor Roberto Fagnano indirizzata al direttore dell'asl di Teramo, al Commissario ad acta, Angelo Giustini, al sub commissario Ida Grosso, e al Direttore Generale per la salute, Lolita Gallo.