Isernia. Inaugurata la nuova casa di riposo in onore della Beata Maria Gargani

La Cooperativa Futura insieme alla Congregazione delle Suore Apostole del Sacro Cuore ha inaugurato inaugurazione oggi, lunedì 29 luglio la propria struttura. Una Casa di Riposo che vuole offrire ai residenti, una qualità di vita il più possibile elevata, rispettando la loro individualità, dignità e riservatezza, considerando i peculiari bisogni fisici, psichici, sociali e relazionali, promuovendo l’autonomia funzionale, l’inserimento sociale e comunitario e riducendo, per quanto possibile, gli stati di disagio, traducendo il concetto globale alla salute, in stretta collaborazione con i servizi territoriali e la famiglia. Una concezione innovativa l’idea di Rosanna Gravante, è quella di creare un filo conduttore con il territorio e rendere gli ospiti protagonista degli eventi che si svolgeranno fuori dalla struttura. Camere singole e doppie con bagno e doccia interna, tre zone ricreative, ampio giardino con alberi e terrazzo, una infermeria attrezzata, due sale da pranzo, una palestra per il benessere fisico, una cappella interna ed una esterna. Struttura dotata di qualsiasi tipo di confort  e controllata h24. La famiglia sarà sempre al centro del progetto è verrà informata passo dopo passo di tutto quello che accadrà all’ospite all’interno della struttura.

Presenti all'inaugurazione il Vescovo, Camillo Cibotti, il Sindaco di Isernia, Giacomo D'Apollonio, la Consigliera regionale Filomena Calenda e le suore apostole sacro cuore "Maria Gargani"