Ripabottoni omaggia Piero Cappuccilli, il big internazionale della lirica di origini molisane

Ripabottoni diventa patria del Canto lirico dal 1 al 4 agosto con il festival RIPAINLIRICA “Premio Cappuccilli”, una manifestazione di canto lirico dedicato a Piero Cappuccilli, baritono verdiano di fama internazionale e artista della nostra terra, con origini ripesi. Capuccilli è stato uno dei cantanti lirici italiani più applauditi del suo tempo, trionfatore alla Scala, al Metropolitan, all’Arena e al Convent Garden. Collaborò con colleghi di alto prestigio e bravura come Pavarotti, Plàcido Domingo, Maria Callas, Joan Sutherland, Raina Kabainvanska. Fu molto amato per la sua vocalità morbida, omogenea ed estesa, oltre che per le sue qualità interpretative raffinate e incisive e capaci di rendere la dolcezza dei ruoli paterni e la focosità degli amanti respinti.  Un baritono da leggenda, come lo definisce Rino Alessi, giornalista e critico musicale. L‘evento Ripainlirica è stato voluto fortemente dal sindaco Orazio Civetta, da Pierpaolo Cappuccilli, ideatore del progetto e direttore artistico della manifestazione, con la preziosa collaborazione della 'Fondazione Piero Cappuccilli' , guidata da Patrizia Cappuccilli. "Ripainlirica nasce dal desiderio di omaggiare un nostro conterraneo, - dichiara il sindaco Orazio Civetta - una leggenda del canto lirico, uno dei più grandi baritoni internazionali. Ripabottoni si trasformerà in un teatro a cielo aperto, con una programmazione musicale che esce dai luoghi deputati, per ambientarsi nel più ampio tessuto cittadino, la passione per il melodramma diventa quindi patrimonio di tutti, persino di quanti non frequentano le sale teatrali. Ripainlirica -  prosegue il sindaco - è una manifestazione incaricata di riannodare il filo diretto che unisce i ripesi e i molisani al Belcanto. I protagonisti saranno i giovani talenti iscritti al concorso, che verranno giudicati da una giuria tecnica internazionale nei 4 giorni di audizioni, nel Palazzo Cappuccilli,  di proprietà del Comune di Ripabottoni".  L’evento comprende anche aspetti di attrazione turistica, con angoli dedicati all’enogastronomia, dove la musica lirica incontra i sapori molisani, visite guidate, e l’appuntamento con l’AperiLirico nella bellissima piazzetta, dove dal campanile medievale della maestosa chiesa, esempio di architettura barocca, riecheggiano le note dei grandi compositori lirici, il tutto curato dalla Proloco di Ripabottoni (Presidente Giuseppe Sauro). Ripabottoni, insieme  alla Fondazione Cappuccilli, si avvia a confermarsi palcoscenico ufficiale  della Musica lirica in Molise. "E’ per noi - afferma il Maestro Pierpaolo Cappuccilli - davvero emozionate tornare nella nostra terra di origine, con un omaggio a nostro padre. Il Piccolo borgo di Ripabottoni, tanto caro a lui, sarà per 4 giorni il tempio del canto lirico, con concerti di musica classica, e soprattutto con il Concorso Premio Cappuccilli. I Protagonisti dei 4 appuntamenti del festival saranno i giovani talenti, che emergeranno dalle selezioni appositamente organizzate dal Festival e dal Concorso Premio Cappuccilli, che tra i suoi obiettivi primari ha quello di offrire alle nuove generazioni  della lirica autentiche occasioni di visibilità e crescita professionale. I giovani protagonisti che si sono iscritti al concorso sono circa 50 e provengono da varie parti d’Italia e dall’estero: Giappone, Corea, Francia, Inghilterra, Canada, Stati Uniti . Le audizioni si svolgeranno nel bellissimo e antico  palazzo Cappuccilli dal 1 al 3 agosto e la serata finale del 4 agosto vedrà  i 5 finalisti esibirsi al pubblico, davanti ad una giuria tecnica internazionale che decreterà il vincitore del Premio Cappuccilli 2019. La giuria è  composta da grandi nomi del panorama lirico: Nicola Martinucci, Tenore di fama internazionale , Maurizio Barbacini, Direttore d’Orchestra di fama internazionale, Ariane Hollaender, Direttore della Hollaender-Calix International Artist Agency di Vienna (Austria), Per Boye Hansen, Direttore Artistico del National Theater Opera di Praga (Repubblica Ceca), Patrizia Cappuccilli, Presidente della Fondazione Piero Cappuccilli di Monza (MB), Segretaria di Giuria.  E’ nostra intenzione - prosegue Pierpaolo Cappuccilli - ampliare il progetto Ripainlirica, affermandolo sempre di più a livello internazionale, con collaborazioni e scambi importanti con prestigiosi teatri, borse di studio, corsi di perfezionamento, stagioni concertistiche con grandi nomi, fino  alla portata in scena dell’Opera, rendendo Ripabottoni un eccellente Borgo della musica lirica, luogo della cultura operistica e concertistica del Molise e dell’Italia intera".