Musei aperti e contaminazioni artistiche. A Larino "Notte d'arte a Palazzo Ducale"

Domani 3 Agosto, nell’atrio del Palazzo Ducale, nel cuore del borgo medievale, è in programma la prima edizione di Notte d’Arte a Palazzo Ducaleorganizzata dall’Amministrazione Comunale con l’intento di valorizzare e promuovere l’imponente e prestigioso sito storico e architettonico edificato tra il 1100 e il 1200, unitamente ai musei che apriranno le porte a visitatori e turisti a partire dalle ore 18: il Museo Civico Frentano con gli splendidi mosaici policromi di età Romana, la Mostra Permanente dedicata al celebre giornalista larinate Aldo Biscardi e la Sala espositiva dedicata al grande fotografo frentano Igino Pilone. Non solo musei aperti al pubblico ma anche rappresentazioni artistiche pensate per esaltare la bellezza in tutte le sue forme. Proprio per questo nel corso della manifestazione sarà possibile ammirare la scalinata del Palazzo Ducale addobbata con le splendide creazioni floreali in carta crespa a cura di Lumilù. Lungo il perimetro dell’atrio del Palazzo saranno esposte in serata le sculture  realizzate dalla giovane artista Valeria Vitulli e verrà allestita una mostra di quadri a cura di Sofia Abalmasova e di opere di Francesco Santoro. All’interno dell’evento previsto inoltre un momento dedicato alla musica con il concerto dal titolo “Musiche d’Acqua e di cuore” con inizio alle ore 21,30 nell’atrio del Palazzo Ducale e con la partecipazione di Rosanna Fanzo, musicista e scrittrice; del Soprano Laura di Rito; di Gianluigi di Lauro ed Anthony Palermo al mandolino e Annalisa Palermo alla mandola. Nell’occasione saranno letti alcuni brani poetici tratti dal libro “Stasera l’Amore arriva dal mare” di Rosanna Fanzo.