Campobasso. Due donne rubano all'interno di un esercizio commerciale, incastrate dalle telecamere di sorveglianza

D.G.A. di 39 anni e sua figlia minore di 17 anni sono state denunciate dalla Squadra Mobile per furto aggravato. L'episodio è avvenuto lo scorso 25 luglio, presso un esercizio commerciale del capoluogo, dove le due donne sono riuscite a rubare una cassa acustica del valore di 200 euro. Le immediate indagini della Squadra Mobile, grazie anche alla visione delle telecamere di sorveglianza dell'esercizio, hanno permesso di identificare le due donne che, una volta scoperte, hanno riconsegnato agli agenti la cassa rubata.