Guardialfiera. "Il fiume Biferno di ieri,emozioni e ricordi". Chiusura della mostra fotografica - artistica

Grande successo della Mostra fotografica curata dall’Associazione “Tradizioni Guardiesi” di Guardialfiera. 42 foto/quadri e 5 dipinti della maestra Giusy Grande, nella galleria civica San Carlo di Guardialfiera, allestiti, dall’ 8 al 18 agosto, con un percorso coinvolgente dalla prof.ssa Mariapia Acierno a 60 anni dell’esproprio dei migliori terreni per lasciar posto al Lago di Guardialfiera. La mostra, suddivisa in sezioni, ha dato la possibilità al visitatore di rivedere o scoprire il territorio prima dell’ invaso. Il Ponte del Liscione, i resti dell’antico Ponte Romano, le attività degli ortolani,  i bagni, la pesca con le mani  al fiume hanno  emozionato. Nel percorso esplorativo si è avuto la possibilità di ammirare le opere in miniatura di Orazio Rodolfo Sodano del centro storico di Guardialfiera, il Colosseo e Piazza San Pietro. Molti hanno raccontato le loro storie attraverso il riconoscimento delle persone. Tantissimi forestieri che hanno affollato in questi giorni di ferragosto i B&B del posto con il tutto esaurito, hanno avuto la possibilità di scoprire il tratto più bello della fondovalle del Biferno, prima del lago, restando affascinati da questi posti. Sono state organizzate visite guidate per i ragazzi della Scuola Primaria di guardialfiera guidati dalla  maestra Monia Antenucci. Il consigliere regionale Massimiliano Scarabeo è intervenuto alla chiusura mostra con l’amministrazione comunale. Nella serata di chiusura il presidente dell’Associazione Nicola Trolio ha intrattenuto i visitatori con canzoni tradizionali di Guardialfiera. E’ auspicabile stipulare un protocollo d’intesa con Termoli e i paesi limitrofi finalizzato ad avviare un percorso di valorizzazione culturale e turistico dei nostri territori molisani.