Isernia. Cinque studenti identificati dai Carabinieri per uso personale di sostanza stupefacente

I Carabinieri del NOR, nel corso di specifici servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno identificato 5 studenti, tutti del capoluogo pentro, i quali, alla vista dei militari, assumevano atteggiamenti sospetti che inducevano gli operanti a porre in essere accurati controlli, anche degli spazi circostanti la zona ove stazionavano i giovani. A quel punto, nelle adiacenze, i Carabinieri rinvenivano un portafogli, del quale non è stato possibile attribuire ad alcuno dei presenti la pertinenza,  contenente oltre alle confezioni di cartine per tabacco, circa grammi 1 di sostanza tipo hashish e 1 spinello già confezionato, nonché alcune banconote arrotolate, pari all’importo di euro 25, riferibili a presumibile attività di spaccio. Materiale sottoposto a sequestro. Sono in corso le indagini da parte dei Militari operanti per meglio chiarire le dinamiche riconducibili agli studenti coinvolti.