"Puliamo il mondo". Il comune di Tufara aderisce all'iniziativa di Legambiente

Il Comune di Tufara aderisce alla campagna Nazionale di Legambiente “Puliamo il Mondo”, una delle maggiori azioni di volontariato al mondo. La giornata di pulizia del paese che si terrà il 23 agosto dalle ore 17, ha lo scopo di coinvolgere quanti più cittadini possibili, per lo più bambini e ragazzi, residenti e coloro che dimorano a Tufara durante il periodo estivo, al fine di sensibilizzare il maggior numero di persone verso la tutela dell’ambiente circostante. L’evento è organizzato in collaborazione con Legambiente Molise e MUVT (Movimento Unito per Valorizzare Tufara), quest’ultima associazione locale si è dedicata negli anni a una serie di iniziative volte al decoro urbano del borgo con gusto e dedizione, portando a termine una serie di progetti che hanno coinvolto sempre un numero crescente di persone e che ha permesso di creare negli anni una interazione costante tra gli anziani e i giovani del paese. Quest’anno, nella giornata dedicata, oltre alla classica pulizia del borgo, la piazza principale sarà abbellita con piantine floreali e un albero, quale segno di speranza in un futuro più attento all’ambiente circostante. L’iniziativa è il primo passo per l’avvio di un percorso virtuoso di Tufara verso la raccolta differenziata che inizierà dal prossimo mese di ottobre per un periodo di adattamento e flessibilità con l’obiettivo di portare risultati sopra il 65% di differenziata già dal prossimo anno. La giornata segna un punto di arrivo dei lavori realizzati durante l’estate, considerando che, durante questi ultimi mesi MUVT ha svolto delle azioni di rigenerazione come quella di recuperare una pancina nel centro storico del paese abbellendola con quadri fatti all’uncinetto uniti tra di loro realizzati dalle donne del paese coniugando arte e divertimento. L’evento avrà inizio con i saluti del Sindaco Gianni Di Iorio, del Presidente di MUVT Adolfo Marino e del Presidente Legambiente Molise, Manuela Cardarelli. Successivamente verranno distribuiti i kit ai partecipanti che verranno divisi in gruppi di lavoro.