Isernia. Studente denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti

A conclusione di un’attività di indagine per il contrasto allo spaccio di droga, i  Carabinieri della Compagnia di Isernia hanno segnalato, alla Procura dei Minori presso il Tribunale di Campobasso, uno studente, minorenne, perché responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti tipo hashish. Nello specifico, il minore aveva ceduto ad un'altra persona una dose di droga dietro il pagamento di denaro contante. Successivamente, a seguito anche di attività tecniche, lo spacciatore-studente è stato individuato dai Militari e denunciato all’Autorità Giudiziaria competente. I Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia attuano costantemente servizi per il contrasto e la prevenzione dello spaccio di droga, segnalando alle competenti Autorità i soggetti dediti al consumo e detenzione di sostanze illegali.