Maltrattamenti in famiglia, misura cautelare per un termolese

La Squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Termoli nei giorni scorsi ha dato esecuzione all’ordinanza di misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare emessa dal G.I.P del Tribunale di Larino nei confronti di L.A., termolese, resosi responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia e danneggiamento. La misura emessa dall’Autorità Giudiziaria si è resa necessaria per la gravità dei fatti accertati e per il pericolo di reiterazione del reato.