Isernia. Sicurezza scuole: il Comitato chiede chiarezza

Ad dieci giorni dalla riapertura del nuovo anno scolastico torna il problema della sicurezza delle scuole e se a Campobasso la situazione è sotto controllo, così come ha assicurato il sindaco della città Roberto Gravina, a Isernia aleggia la preoccupazione dei genitori.

Il Comitato Scuole Sicure di Isernia infatti ha richiesto un incontro urgente con il Presidente della Provincia di Isernia, i Consiglieri e i tecnici dell’Ente per avere il quadro della situazione di tutti gli edifici della città pentra. 

Con l'avvio del nuovo anno scolastico è già in programma lo spostamento degli alunni dell'Istituto Fermi che verranno trasferiti presso l'ITIS e l'Istituto Manuppella per consentire l'avvio dei lavori già previsti.

"In vista di questi spostamenti - dichiarano dal comitato -  e dato che a breve inizierà il nuovo anno scolastico, riteniamo necessario fare chiarezza sulla sicurezza di tutti gli edifici di Isernia, nessuno escluso. Confidiamo nella sensibilità dei nostri amministratori e nel loro interesse per la sicurezza di studenti e personale scolastico in genere, e attendiamo di essere convocati quanto prima".