Termoli. Squartata per gioco una tartaruga: la rabbia e appello alle Istituzioni sul web

Un gesto insensato e incomprensibile è stato compiuto verso una tartaruga che viveva in un laghetto del parco comunale di Termoli. L’animale è stato tirato fuori dall’acqua e barbaramente ucciso, squartato probabilmente per gioco. Una notizia questa che ha suscitato scalpore non solo tra le cronache locali ma anche nazionali attraverso il portale di notizie greenme.it. Da diverso tempo sono in corso i lavori per ripulire il laghetto di quello che è definito il polmone verde della città di Termoli. Al momento è stata eliminata parte dell’acqua e le tartarughe si muovono faticosamente. Una situazione al limite, segnalata dai cittadini e che chiede soluzione rapida da parte dell’Amministrazione.