Treno Campobasso Roma. Scoppia tubo dell'aria, stordite mamma e bimba di 6 anni

Ancora una volta il viaggio  dalla Capitale verso Campobasso si è rivelato un'odissea. Come sempre a lanciare l'ennesimo disagio è la pagina satirica "Il binario 20 bis", che a seguito di una segnalazione fatta da un pendolare, lamenta e racconta ciò che è successo ieri, lunedì 9 settembre durante il viaggio: "La persona fotografata nel treno mentre cammina tappandosi le orecchie con le mani è un membro del personale di Trenitalia  e si sta allontanando da un pannello dietro cui è appena scoppiato un tubo dell’aria, a bordo del regionale 2369 partito alle 19.35 da Roma Termini e diretto a Campobasso. Lo scoppio - avvenuto all’altezza di Cassino - ha provocato un rumore assordante che ha stordito una mamma e la sua bambina di sei anni, sedute nei pressi del tubo esploso in viaggio. Il guasto è stato tamponato con una soluzione temporanea fatta di scotch e fascette stringicavo. Dallo Zimbabwe è tutto, a voi studio"