Venafro. Denunciato per porto abusivo d'arma e guida in stato di ebbrezza

La Compagnia di Venafro, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio, finalizzati, oltre alla prevenzione dei reati in genere, anche alla sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati. Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno proceduto al controllo di un persona, fermata alla guida di un’autovettura. La stessa, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stata sottoposto al test con l’etilometro, che ha fatto emergere un tasso alcolemico superiore al limite massimo consentito dalla legge.
Nello stesso accertamento, l’uomo è stato trovato in possesso anche di un coltello di genere proibito. Nei confronti dell’automobilista è scattata così una denuncia alla Procura della Repubblica di Isernia per guida in stato di ebbrezza alcolica con ritiro della patente di guida e porto in luogo pubblico di arma bianca.